Poule Scudetto D. Rimonta Rimini: da 1-4 a 4-4 con l’Albissola

albissola

in foto: Il gol di Alex Ambrosini che ha aperto la rimonta biancorossa

RIMINI-ALBISSOLA 4-4

Icaro Sport. Rimini-Albissola 4-4, il servizio

    IL TABELLINO
    RIMINI: 1 Scotti, 4 Variola (1′ st 33 Pasquini), 5 Cola (17′ st 2 Brighi), 7 Simoncelli (25′ st 6 Valeriani), 11 Ambrosini, 18 Viti, 23 Vesi, 30 Montanari (1′ st 19 Capellupo), 77 Guiebre, 88 Traini (1′ st 10 Cicarevic), 98 Mazzavillani. A disp.: 12 Rocchi, 8 Righini, 14 Romagnoli, 27 Perazzini. All. Righetti.

    ALBISSOLA: Caruso, Calcagno (28′ st Boveri), Molinari, Papi, Garbini, Gargiulo (35′ st Pasquino), Coccolo (31′ st Siciliano), Cambiaso, Carballo, Gulli (26′ pt Durante), Cargiolli. A disp.: Vasoli, Corbelli, Olivieri, Galli, Corsini. All. Fossati.

    ARBITRO: Monaldi di Macerata.
    ASSISTENTI: Fine di Battipaglia e Centrone di Molfetta.

    RETI: 6′ pt e 18′ pt (rig.) Cargiolli, 3′ st Gargiulo, 20′ st Guiebre, 23′ st Carballo, 39′ st Ambrosini, 41′ st Valeriani, 45′ st Cicarevic.

    AMMONITI: Vesi, Mazzavillani, Cicarevic, Pasquino.

    ESPULSO: 44′ st Boveri per doppia ammonizione.

    NOTE. Spettatori: 610. Corner: 5-4. Prima del calcio d’inizio osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Elio Giulivi, presidente della Lega Nazionale Dilettanti dall’87 al ’98.

    Icaro Sport. Rimini-Albissola 4-4, i gol

      CRONACA E COMMENTO
      Prima partita della Poule Scudetto. Il Rimini ospita l’Albissola, vincitrice del girone D contro vincitrice del girone E (completa il gironcino a tre la Vis Pesaro, prima nel girone F). E se per i biancorossi quella di quest’anno è stata la seconda promozione di fila per i biancocelesti si tratta addirittura della terza.

      Righetti deve fare a meno degli acciaccati Petti e Arlotti. Anche Buonaventura è out. Fossati non può schierare gli squalificati Sancinito e Piacentini e gli infortunati Raja, Bennati, Corbelli e Benucci.

      La partita. Rimini in maglia blu, Albissola in maglia bianca. Si gioca.
      Al 2′ Simoncelli ci prova di sinistro dal limite dell’area, la sua conclusione sorvola la traversa.
      Al 4′ ancora Simoncelli dal limite, questa volta il suo sinistro sibila a lato.
      Al 6′ gli ospiti si portano in vantaggio: Cargiolli allarga a sinistra per Gulli, poi riceve in area dal compagno e di prima supera Scotti.
      La reazione dei biancorossi porta ad un’accelerazione a sinistra di Guibre, il tentativo di Simoncelli è salvato sulla linea dal tuffo di testa di Molinari.
      Al quarto d’ora Simoncelli per Viti, che va al traversone, la torsione di Traini manda la sfera tra le braccia di Caruso.
      Al 17′ Coccolo si incunea in area, Vesi lo sgambetta e l’arbitro indica il dischetto. Cargiolli trasforma dagli 11 metri, completando la doppietta personale. 0-2.
      Al 21′ nuovo tentativo di Simoncelli, di sinistro, pallone fuori bersaglio.
      Al 26′ il tiro da fuori di Papi viene deviato in angolo, con qualche affanno, da Scotti.
      Sugli sviluppi del corner di Papi, Garbini tocca, Gargiulo devia da due passi, Scotti si salva d’istinto, poi Traini allontana.
      Al 31′ Ambrosini controlla di petto e va alla battuta, Caruso ribatte.
      Al 32′, dopo un corner ospite, con l’incornata di Garbini tra le braccia di Scotti, Guiebre può presentarsi a tu per tu con Caruso, ma l’esterno di Righetti si allunga il pallone, favorendo il recupero dell’estremo biancoceleste.
      Al 34′ scarico di Traini per Montanari, che carica il destro dalla distanza, Caruso blocca.
      Al 39′ Carballo riceve da Coccolo, si libera di Variola, ma spara addosso a Scotti. Si va all’intervallo con i liguri avanti di due reti.

      La ripresa inizia con tre cambi per Righetti, che prova a ridisegnare la mediana con gli inserimenti di Pasquini, Capellupo e Cicarevic. Ma al 3′ l’Albissola cala il tris con uno stacco di testa vincente di Gargiulo sul corner di Papi.
      Al 5′ Simoncelli allarga per Cicarevic, che anziché tirare cerca Viti, la sfera sfila a fondo campo.
      Al 13′ il tiro di Cambiaso è deviato in corner da Scotti.
      Al 18′ punizione di Ambrosini, Caruso vola e devia in angolo.
      Al 20′ il Rimini accorcia le distanze: al termine di una bella triangolazione tra Cicarevic e Ambrosini, Guiebre prende la mira e scaraventa nell’angolo lontano. 1-3. È il primo gol in assoluto del Rimini in una Poule Scudetto di D.
      Al 22′ cross di Simoncelli, Ambrosini di testa anticipa anche Cicarevic e spedisce a lato.
      Al 23′ l’Albissola allunga nuovamente: lancio di Papi per Coccolo, che vince il duello di forza con Mazzavillani e serve Carballo, il cui tiro, deviato da Brighi, finisce alle spalle di Scotti. 1-4.
      Al 39′ il Rimini si rifa sotto: idea di Cicarevic per Ambrosini, che di prima mette in rete. 2-4.
      Al 41′ punizione di Cicarevic, Valeriani ci prova prima di testa, poi di piede. E sigla il 3-4, il suo secondo gol di fila dopo quello di Sansepolcro.
      Al 44′ Boveri viene allontanato dal campo per doppia ammonizione.
      Al 45′ Cicarevic su punizione trova il sette. Finisce 4-4. Domenica 20 maggio i biancorossi giocheranno a Fossombrone, con la Vis Pesaro, il secondo match.

      COMMENTO FINALE
      Finisce in parità, con un’incredibile rimonta del Rimini nei minuti finali, la prima sfida della Poule Scudetto. Nel primo tempo i biancorossi costruiscono diverse occasioni da rete, ma a chiudere avanti di due gol è l’Albissola, che nella ripresa allunga sul 3-0 prima e sul 4-1 poi, prima della folata finale dei ragazzi di Righetti, che mostrando grande carattere pareggiano con tre gol in 6 minuti.

      LE DICHIARAZIONI DEL DOPOGARA
      Il dopogara dell’allenatore del Rimini, Gian Luca Righetti:

      Icaro Sport. Rimini-Albissola 4-4, il dopogara di Gian Luca Righetti

        Il dopogara dell’allenatore dell’Albissola, Fabio Fossati:

        Icaro Sport. Rimini-Albissola 4-4, il dopogara di Fabio Fossati

          Il dopogara dell’attaccante del Rimini Sasa Cicarevic:

          Icaro Sport. Rimini-Albissola 4-4, il dopogara di Sasa Cicarevic

            Il dopogara del centrocampista del Rimini Luca Valeriani:

            Icaro Sport. Rimini-Albissola 4-4, il dopogara di Luca Valeriani

              Il dopogara del portiere e capitano del Rimini, Francesco Scotti:

              Icaro Sport. Rimini-Albissola 4-4, il dopogara di Francesco Scotti

                Roberto Bonfantini

                Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

                © Riproduzione riservata

                Rimani aggiornato!

                Iscriviti alla newsletter giornaliera

                Sottoscrivi i nostri Feed

                Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

                © Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
                P.IVA 01310450406
                “newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454