domenica 20 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
gio 3 mag 2018 11:40
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La giunta comunale di Riccione ha dato il via libera all’adesione al progetto dell’Unione Europea denominato WiFi4EU, per garantire la creazione di una rete di hotspot senza fili. In questo modo la rete pubblica esistente potrà anche usufruire di un sistema di autenticazione unificato a livello europeo per cittadini e turisti, in maniera tale che dopo il primo collegamento, questi saranno in grado di connettersi automaticamente allo stesso hotspot o a qualsiasi altro hotspot WiFi4EU in Europa.

E’ una opportunità colta dal Servizio Progetti Europei e Politiche comunitarie del Comune di Riccione in collaborazione con il Servizio Sistema Informativo per incoraggiare a sviluppare e promuovere i servizi digitali in settori quali l’amministrazione online e il settore del turismo. Il finanziamento previsto per ogni comune candidato sarà finanzierà le attrezzature e i costi di installazione degli hotspot Wi-Fi.

Questa azione che si affianca al progetto regionale School Net, che tramite la società Lepida S.p.A., prevede la realizzazione dei lavori di infrastrutturazione in fibra ottica e la configurazione degli apparati per la dotazione della banda ultralarga in tutti i 22 plessi scolastici della città. Il progetto di potenziamento della rete WiFi cittadina, ricorda l’Amministrazione Comunale, prevede un piano articolato di copertura di aree pubbliche quali piazze e luoghi di interesse culturale e turistico.

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
di Simona Mulazzani
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna