mercoledì 23 gennaio 2019
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
gio 10 mag 2018 14:31 ~ ultimo agg. 14:32
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Pallacanestro Titano, Nuova Psa Modena e Gaetano Scirea Bertinoro. Di queste tre, domenica sera, solo una sarà salva. Si giocano tre partite in campo neutro al PalaMarchetti di Castel Guelfo.

Domani, venerdì 11, Titans-Modena alle 20.30. Poi sabato 12 lo Scirea contro la perdente (sempre alle 20.30) e domenica, questa volta alle 18, Scirea contro la vincente della prima partita.

“San Lazzaro lunedì scorso ha vinto meritatamente – dice coach Franco Foschi -. L’ultimo contatto non ha generato un fischio, ci può stare. Ora archiviamo quella parentesi e buttiamoci su questi spareggi. A fine partita il mio sentimento prevalente era quello di un gran dispiacere, ma semplicemente perché, per come abbiamo lavorato durante tutta la stagione, era un vero peccato ritrovarsi in quella situazione. Coi ragazzi abbiamo fatto una valutazione serena della cosa. Ora siamo pronti a ripartire”.

Formula strana, di sicuro chi vincerà due volte sarà salvo…
“E noi queste due vittorie le vogliamo fortissimamente. Vogliamo questa salvezza. Prendiamo però una partita alla volta e pensiamo a Modena, ricarichiamo le batterie e affrontiamo al massimo i nostri primi avversari. Sono fiducioso e sono anche sereno, per il tipo di lavoro che abbiamo portato avanti. Sotto con Modena, affrontiamo al massimo questo impegno”.

Loriano Zannoni
Ufficio stampa Pallacanestro Titano

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna