giovedì 17 gennaio 2019
In foto: Il parco della Resistenza
di Simona Mulazzani   
lettura: 2 minuti
mer 9 mag 2018 12:04 ~ ultimo agg. 12:08
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Sono partiti a Riccione gli interventi per il posizionamento di nuovi giochi nei parchi pubblici e nelle aree verdi della città. Per un importo di circa 90mila euro verranno installati nuovi giochi e sostituiti  quelli che necessitano di manutenzione al Parco della Resistenza, al Giardino Olmeda in viale Lazio, a fianco del Centro della Pesa, al parco di via Sicilia e al giardino Ugo La Malfa adiacente al parcheggio di piazzale Aldo Moro.

Nel dettaglio al Parco della Resistenza verranno montati nuovi giochi, smontati e riverniciati quelli esistenti, sistemata complessivamente l’intera area, inclusa quella di recente realizzazione dedicata ai giochi inclusivi con l’installazione di cartelli e di opportuna segnaletica sulla corretta fruizione delle aree verdi. Nella zona integrata ci sono giochi stimolanti dal punto di vista tattile dove l’attività ludica è dinamica, le pavimentazioni antitrauma sono tutte realizzate in gomma e il legname utilizzato è di produzione certificata derivante da boschi appositamente coltivati per la produzione legnosa. Ai Giardini Olmeda oltre a posizionare nuovi giochi, verranno montati due porte e due canestri nel campetto sportivo. Nel parco di via Sicilia si procederà alla manutenzione di panchine, fioriere, tavoli e giochi. Anche ai giardini Ugo La Malfa i giochi usurati verranno sostituiti e potenziati.

 

Si tratta di una prima tranche di lavori che rientrano in un generale progetto di costante miglioramento che Amministrazione e Geat  hanno programmato per i parchi e gli spazi verdi, punti di aggregazione e socializzazione per le famiglie e i loro bambini” afferma l’ assessore ai lavori pubblici e all’ambiente Lea Ermeti 

Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna