giovedì 24 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 2 minuti
dom 27 mag 2018 11:50 ~ ultimo agg. 26 mag 10:54
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

A Riccione Paese a partire dall’ultima settimana di giugno verrà estesa la raccolta domiciliare per tutti i tipi di rifiuto (organico, carta, plastica/lattine, vetro e rifiuto indifferenziato).

Per comprendere al meglio le modalità del nuovo sistema e le tempistiche di avvio, Amministrazione comunale ed Hera hanno organizzato due incontri pubblici informativi ai quali i cittadini coinvolti sono invitati a partecipare.
Gli incontri si terranno:

  • Martedì 29 maggio, alle 20.30 presso la Sala del Consiglio Comunale Residenza Comunale, Viale Vittorio Emanuele, 2
  • Giovedì 31 maggio, alle 20.30 presso la Sala del Consiglio Comunale – Residenza Comunale, Viale Vittorio Emanuele, 2

Agli incontri seguirà una fase, a partire dal 1 giugno, in cui sarà Hera a contattare i cittadini e a recarsi presso famiglie e attività coinvolte per illustrare le modalità del nuovo sistema di raccolta e consegnare il kit di contenitori, sacchi e tutto il materiale informativo, incluso il calendario di raccolta per ciascuna tipologia di rifiuto.

Il servizio entrerà in vigore il 2 luglio, data entro la quale si raccomanda che tutti i cittadini abbiano ricevuto o ritirato la propria dotazione di materiale.

 

Per informazioni: Servizio Clienti del Gruppo Hera risponde al numero gratuito: 800.999.500 (dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 18).

“ L’ottimizzazione del sistema di raccolta rifiuti porta a porta – dichiara l’assessore all’ambiente Lea Ermeti – che abbiamo previsto di estendere alla zona di Riccione Paese, serve a raggiungere l’obiettivo di arrivare alla tariffazione puntuale dei rifiuti e ad applicare il principio che paga di più in bolletta chi meno differenzia producendo maggiori rifiuti indifferenziati. Dopo l’introduzione del porta a porta nella zona a mare della ferrovia, il sistema verrà allargato ad un’altra area della città consentendo anche un maggiore decoro sulle strade dove verranno eliminati i cassonetti stradali, prevenendo in questo modo i fenomeni di degrado che spesso si cerano esternamente ai raccoglitori stradali”.

 

Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna