domenica 25 agosto 2019
menu
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 22 mag 2018 15:22 ~ ultimo agg. 15:23
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Finale Campionato Sammarinese Futsal 2017/2018
Tre Penne 1-2 Murata d.t.s

IL TABELLINO
Tre Penne: Cellarosi, Pasqualini, Belloni, Chiaruzzi, Francesconi. A disp.: Vita, Dominici, Guidi, Nanni, Gozi, Bollini, Boschi, Zonzini. All.: Gabriele Cellarosi.

Murata: Protti, Bucci, Alessandro Casadei, Busignani, Paolo Casadei. A disp.: Macina, Paoletti, Albani, Angelo Casadei, Felici, R. Casadei. All.: Pier Francesco Capriotti.

Arbitro: Piccoli.
Assistenti: Notapietro e Ilie.

Marcatori: 17′ pt Bucci, 8′ st Belloni, 2′ sts Busignani.

Ammoniti: 24′ pt Macina (M), 5′ st Busignani (M), 28′ st Chiaruzzi (TP).

CRONACA E COMMENTO
Finale inedita tra le due formazioni, un derby sentitissimo da entrambe le squadre. Gioca bene il Tre Penne e merita, ma non basta per piegare la resistenza del Murata. Dopo 15′ di equilibrio, è il Murata che al 17′ si porta in avanti: Busignani per Bucci che si coordina alla perfezione e segna con un diagonale chirurgico. Nella ripresa la formazione di Cellarosi, che nell’occasione ha ricoperto il duplice ruolo di allenatore- giocatore, si affida alla rapidità di Pasqualini e Belloni, il gol del pari arriva proprio da quest’ultimo all’8′ della ripresa grazie ad una conclusione precisa che batte Protti. Il Tre Penne prende coraggio e continua ad attaccare con insistenza, l’occasione più grossa capita sui piedi di Fabio Belloni ad 1′ dal termine: Bucci perde palla e lancia il numero 10 davanti a Protti, il tiro si stampa sulla traversa e rimbalza nuovamente in campo. Sulla ribattuta è ancora decisivo l’intervento del portiere bianconero per salvare i suoi. Si va ai tempi supplementari dopo l’1-1 maturato alla fine dei 60′ regolari: la finale viene decisa al 2′ della ripresa dal gol di Danilo Busignani. Finisce con la vittoria del Murata una finale equilibratissima e che lascia un pizzico di amaro in bocca ai ragazzi di Gabriele Cellarosi.

Matteo Pascucci
Addetto stampa Tre Penne

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
di Icaro Sport   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna