giovedì 17 gennaio 2019
di Andrea Polazzi   
lettura: 1 minuto
ven 11 mag 2018 18:41
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Dai 39mila dello scorso anno ai 43mila dell’edizione 2018. Le presenze della 35esima edizione di Macfrut, kermesse dedicata all’ortofrutta che si è chiusa oggi a Rimini Fiera, soddisfano gli organizzatori. Un risultato, si legge in una nota, che viene da lontano, partito dalla svolta del 2015 con il cambio di location a Rimini, consolidatosi in questa edizione. In particolare viene rimarcata la crescita del 25% delle presenze estere.

Particolarmente positivo il bilancio del Tropical Fruit Congress che ha raccolto il gotha mondiale delle filiere di mango e avocado, con la presenza di 300 operatori, l’80% dei quali esteri.

Quest’anno si è toccata con mano la grande opportunità di avere una fiera nazionale, generatrice di business non solo nei tre giorni dell’evento ma per l’intero anno – afferma Renzo Piraccini, Presidente di MacfrutRingrazio tutti gli attori della filiera: il grande risultato di quest’anno è frutto di un gioco di squadra tra tutte le organizzazioni di settore”.

Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna