giovedì 24 gennaio 2019
di Simona Mulazzani   
lettura: 1 minuto
mer 16 mag 2018 15:01
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Sarà un intervento da 35 milioni di euro quello per l’ampliamento e la riqualificazione della Fiera di Vicenza. Il progetto è stato presentato oggi alla città berica da Italian Exhibition Group

Il progetto del nuovo padiglione verrà realizzato dall’architetto Volkwin Marg, partner dello studio GMP Von Gerkan, Mark & Partner di Amburgo e prevederà una superficie lorda di 26 mila metri quadri. Si tratta dello stesso team di architetti che ha realizzato il nuovo quartiere di Rimini inaugurato nel 2001 e il nuovo palacongressi di Rimini aperto nel 2011.

L’obiettivo dell’intervento è lo sviluppo di una nuova superficie espositiva e contemporaneamente la razionalizzazione in chiave moderna degli spazi, dei percorsi e dei servizi accessori di tutto il quartiere fieristico.

Il nuovo padiglione – che sarà costruito su 2 livelli invece dei 5 attuali – sarà dotato di tecnologie funzionali e sostenibili e consentirà a IEG di ospitare numerosi e differenti eventi per ampliare ulteriormente il portafoglio attuale. Ovviamente il progetto guardacon particolare attenzione alle necessità e allo sviluppo delle manifestazioni legate al mondo dell’oreficeria e gioielleria.

L’investimento, inoltre, avviene alla vigilia di un ulteriore e decisivo passo in avanti nella crescita di IEG, che sta definendo il team di Advisor in previsione dell’avvio del processo di quotazione delle azioni della Società su un mercato regolamentato da Borsa Italiana.

Altre notizie
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna