giovedì 5 dicembre 2019
menu
Cronaca Rimini

Furti in auto e negozi, quattro arresti della Polizia

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 12 mag 2018 14:46
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La Polizia di Rimini ha arrestato due ragazzi e una ragazza, di età compresa tra 22 e 25 anni, originari di Caserta, Napoli e Palermo e residenti nel riminese. La Polizia è intervenuta nella notte tra venerdì e sabato quando una ragazza ha raccontato che la sua auto era stata aperta in via Cristoforo Colombo a Marina centro. Gli agenti hanno notando i tre che dalla zona dell’auto hanno cercato di fuggire mischiandosli ai tanti giovani presenti sul lungomare. Sono stati rintracciati trovati sul lungomare Tintori, all’altezza del Bagno 4.

In un primo controllo, sono spuntati fuori spray urticante al peperoncino, un coltello a serramanico nascosto in un pacchetto di sigarette, una piccola torcia e piccole dosi di hashish e marijuana. La ragazza, da subito apparsa nervosa, ha però cercato di passare qualcosa a uno dei due giovani, facendosi abbracciare da dietro, ma agli agenti il gesto non è sfuggito: era il cacciavite usato per l’effrazione all’auto parcheggiata. I tre sono sono fermati per tentato furto pluriaggravato in concorso.

ieri pomeriggio un equipaggio delle Volanti ha inoltre arrestato un giovane sorpreso in un centro commerciale con capi appena rubati in un negozio di abbigliamento. Nel camerino sotto la maglia si era nascosto una felpa e un pantalone sportivi. Uscendo ha fatto suonare il sistema antitaccheggio ed è stato inseguito dal personale del negozio prima die ssere fermato dagli agenti. Oltre all’arresto è stato denunciato per falsa attestazione a pubblico ufficiale delle proprie generalità.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna