mercoledì 16 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
ven 18 mag 2018 18:45 ~ ultimo agg. 20:19
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Nel giro di poche ore i Carabinieri della Compagnia di Riccione hanno soccorso due persone che avevano ingerito quantitativi eccessivi di farmaci, probabilmente con intenzioni estreme. Nella notte di mercoledì in viale Catalani i militari hanno rintracciato un quarantenne di Reggio Emilia che si era allontanato dal suo domicilio. Lo hanno trovato in uno stato di semi incoscienza su una panchina e hanno subito chiamato il 118. L’uomo è ricoverato ma non in pericolo di vita.

Alle 9 del mattino in via Saffi a Misano i Carabinieri hanno poi soccorso un 26enne di Riccione che nella propria auto aveva ingerito numerosi farmaci. Anche in questo caso il giovane è stato portato in Ospedale. Tornato a casa, ha tentato di nuovo un atto suicida ma i genitori hanno chiamato prima il 118 poi i Carabinieri. E’ in prognosi riservata al Bufalini ma fuori pericolo.

 

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna