lunedì 9 dicembre 2019
menu
Cattolica Cronaca

Estorsione al familiare che gli dà lavoro: arrestato 34enne

In foto: repertorio
di Maurizio Ceccarini   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 25 mag 2018 18:28 ~ ultimo agg. 18:30
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

I Carabinieri di Cattolica hanno arrestato per estorsione ed atti persecutori un 34enne nato in città e residente a Gradara, in esecuzione ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dall’Autorità Giudiziaria di Rimini.  La vicenda scaturisce dalla denuncia presentata da un familiare dell’indagato, vittima nel tempo di continue richieste di denaro, legate alla gestione di un’attivita’ commerciale gestita dalla vittima e nella quale l’indagato aveva per un periodo lavorato in qualità di dipendente rendendosi protagonista di reiterate condotte di carattere vessatorio. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale di Rimini.

Gli stessi Carabinieri di Cattolica hanno inoltre arrestato per furto aggravato un 30enne rumeno, in italia senza fissa dimora. Il giovane, nel corso del pomeriggio, in un esercizio commerciale di piazza della Repubblica si è impossessato di vari generi alimentari, nascondendoseli addosso e guadagnando velocemente l’uscita. L’azione è stata però  notata dal personale addetto alla sicurezza del supermercato che subito lo ha inseguito. L’uomo è stato poi bloccato da  una pattuglia della Tenenza Carabinieri  in transito nelle immediate vicinanze. La refurtiva, del valore di euro 180 circa, è stata  recuperata e restituta.

Notizie correlate
di Lamberto Abbati   
VIDEO
di Andrea Polazzi   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna