mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: i lavori all'interno del teatro
di Simona Mulazzani   
lettura: 2 minuti 1.786 visite
gio 31 mag 2018 13:14 ~ ultimo agg. 17:10
Print Friendly, PDF & Email
2 min 1.786
Print Friendly, PDF & Email

Domenica 10 giugno a partire dalle 18, in concomitanza con l’avvio della campagna “Entra in scena”, verranno aperte le porte del cantiere del teatro Galli e del castello malatestiano per un happening culturale. Sarà possibile dare uno sguardo in anteprima ai lavori in corso dal palcoscenico, nell’ambito di una vera e propria festa.

Per garantire un flusso ordinato delle visite al cantiere del teatro (durata 10 minuti circa), gli ingressi, gratuiti, possono essere prenotati a partire da lunedì 4 e sino a giovedì 7 giugno o telefonando negli orari d’apertura al pubblico all’Ufficio relazioni con il pubblico di piazza Cavour (lunedì 9 – 13, martedì 9 – 13 e 14 – 17, mercoledì 9 – 13, giovedì 9 – 13 e 14 – 17); o per mail all’indirizzo teatro galli@comune.rimini.it ; o personalmente presso l’Urp.

Il comune precisa che pur essendo già molte le persone che dopo le prime pubblicazioni online del comunicato stanno cercando di prenotarsi o telefonicamente o per mail, ma che le prenotazioni sono state fissate dal 4, fino a quella data la mail non sarà attiva.

Naturalmente, considerato che come precisato nel comunicato stampa le prenotazioni iniziano da lunedì 4 (“gli ingressi completamente gratuiti possono essere prenotati a partire da lunedì 4 e sino a giovedì 7 giugno o telefonando allo 0541 704287 negli orari d’apertura al pubblico all’Ufficio relazioni con il pubblico di piazza Cavour (lunedì 9 – 13, martedì 9 – 13 e 14 – 17, mercoledì 9 – 13, giovedì 9 – 13 e 14 – 17); o per mail all’indirizzo teatrogalli@comune.rimini.it; o personalmente presso l’Urp”)  la casella di posta elettronica fino a quel giorno non sarà attiva.

In ogni caso uno stand, allestito dalle 18 della giornata di domenica 10 luglio nel giardino del castello consentirà di prenotare la propria visita gratuita direttamente ‘in loco’.

Sarà una giornata di festa – dichiara il sindaco di Rimini, Andrea Gnassi per cominciare a riabbracciare il nostro teatro e dare una prima spinta alla campagna ‘Entra in scena’ grazie alla quale un cittadino o un’impresa o un’associazione può sostenere in tanti modi l’attività del teatro. Mi piace sottolineare come questa giornata cada durante la manifestazione Ulisse Fest, dedicata al tema del viaggio. Bene, anche il nostro teatro è stato un viaggio e lo sarà anche in futuro. Ed è un cammino che vogliamo fare assieme”.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna