giovedì 17 gennaio 2019
In foto: Patrizia Rinaldis e alcuni dei nuovi consiglieri
di Redazione   
lettura: 1 minuto 1.286 visite
gio 24 mag 2018 10:09 ~ ultimo agg. 25 mag 13:52
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 1.286
Print Friendly, PDF & Email

Il verdetto è arrivato nella notte vista anche l’alta affluenza di votanti per eleggere il nuovo consiglio di AIA. Patrizia Rinaldis, già al timone dell’associazione albergatori di Rimini per 12 anni, è stata nuovamente confermata al vertice. Il braccio di ferro con lo sfidante Corrado Della Vista è stato in bilico fino alle ultime schede ma alla fine la lista capeggiata dalla Rinaldis ha prevalso portando nel nuovo consiglio Aia 8 dei 13 membri. Fino al precedente mandato i consiglieri erano 18 ma restavano in carica 3 anni rispetto ai 5 fissati per quello attuale. Alta la tensione nel seggio allestito all’Hotel Savoia.

Con 172 preferenze Patrizia Rinaldis supera Corrado Della Vista, fermo a 158, e porta in consiglio altri sette albergatori della sua lista: Luca Bernabei, Marco Leardini, Antonio Carasso, Prisca Righi, Lorena Montebelli, Andrea Biotti e Claudia Vici. Per Della Vista cinque posti in Consiglio: con lui Daniele Bilancioni, Mosè Dall’Ara, Marcello Amadio e Manuel Zanotti.

Icaro Tv. Patrizia Rinaldis confermata alla guida degli Albergatori di Rimini

Innovazione è la parola che Patrizia Rinaldis ripete più spesso questa mattina in coferenza stampa. Quanto al problema della marginalità, al Comune arriva la sollecitazione a mettere in atto quanto previsto da PSC e Rue. Cambi di destinazione devono però rimanere nell’ambito dei servizi al turismo. Altro capitolo importante, quello delle “facce pulite”. I controlli delle forze dell’ordine contro le gestioni sospette sono costanti ma si auspica che il confronto con gli organi preposti sul protocollo firmato alcuni anni fa riprenda a pieno ritmo.

Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna