sabato 24 agosto 2019
menu
In foto: la conferenza stampa di oggi
di Maurizio Ceccarini   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
sab 5 mag 2018 16:25
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Riparte la stagione estiva ma il lavoro nel Turismo è sempre meno appetibile da parte dei giovani (è di poche settimane fa una comunicazione del Centro per l’Impiego di Rimini sulle tante offerte senza risposta). Un lavoro che lascia poche opportunità per chi vuole costruire un futuro lavorativo mettendo in campo la professionalità acquisita nel settore. Lo sottolinea la CGIL di Rimini rilanciando la campagna #dilloallafilcams.

La stagione, per la Filcams, riparte con i problemi di sempre che la crisi ha reso anche più acuti, dallo sfruttamento intensivo delle lavoratrici e dei lavoratori, all’estendersi delle esternalizzazioni tramite appalti e agenzie intermediarie – tema sul quale il sindacato presenta documentazione di preventivi dalle dubbie cifre e modalità – forme contrattuali precarie, il riproporsi delle problematiche relative alla tutela dei diritti e alla salute e sicurezza.

La Filcams Cgil di Rimini ricorda il Piano strategico nazionale sul Turismo che deve essere tradotto anche in piani locali, e l’attenzione da porre ai temi della legalità, delle esternalizzazioni e della gestione delle Sapiagge, dove deve entrare il tema del lavoro e del confronto con le parti sociali.

Intervista a Isabella Pavolucci (segretaria provinciale CGIL Rimini)

Icaro Tv. #dilloallafilcams, intervista a Isabella pavolucci (CGIL Rimini)

Icaro Tv. #dilloallafilcams, intervista a Isabella pavolucci (CGIL Rimini)

Intervista a Mirco Botteghi (Filcams CGIL Rimini)

icaro Tv. #dilloallafilcams, intervista a Mirco Botteghi (Filcams Rimini)

icaro Tv. #dilloallafilcams, intervista a Mirco Botteghi (Filcams Rimini)

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione   
di Andrea Polazzi   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna