domenica 18 agosto 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 14 mag 2018 11:06 ~ ultimo agg. 13:29
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Dopo Rosanna Marziale e Roberto Rinaldini, mercoledì 16 maggio saranno Alessandro Borghese e Cristiano Tomei a curare Gusta, Ama, Dona, la seconda charity dinner in favore di San Patrignano. Nella grande sala da pranzo i partecipanti gusteranno insieme ai 1.300 ragazzi in percorso un menù stellato e, grazie all’acquisto della cena, doneranno l’equivalente dei pasti settimanali per uno dei ragazzi.

Gusta, Ama Dona è la rassegna culinaria aperta al pubblico, che vede chef rinomati dar vita a menù unici assieme ai ragazzi della comunità. Per questo appuntamento hanno risposto all’appello Borghese e Tomei, già assieme nel programma Cuochi d’Italia, dove giudicano 20 chef, ognuno di una diversa regione d’Italia. Ora passeranno dietro ai fornelli per preparare una cena per 1.300 persone, il cui ricavato servirà a finanziare la comunità stessa di San Patrignano.

Un’esperienza formativa indimenticabile anche per gli stessi ragazzi della comunità, in particolare per quelli impegnati nella cucina e che studiano scuola alberghiera, che per un giorno entreranno a far parte della brigata di due chef tanto importanti.

Ecco il menù della serata:

Benvenuto:  pappa al pomodoro, crema di basilico e pop corn di parmigiano

Antipasto: Parmigiana di melanzane estiva, pomodoro S.Marzano, melanzane, basilico, scaglie di grana

Primo: Raviolo di Squacquerone di San Patrignano, mortadella, Saba di Aulente ed erbe selvatiche

Secondo: Agnello cotto nel fieno con vignarola e panna al fieno

Pre Dessert : Bigné con crema alla liquirizia, cioccolato bianco, polvere di caffè

Dolce: Torta di bosco, bisquit all’Elicriso, cremoso agli aghi di pino, polveri di Alloro e funghi porcini

Quota: 85 euro a persona. Posti limitati.

Per informazioni e prenotazioni:

www.sanpatrignano.org Tel. 331.6099701

Altre notizie
di Simona Mulazzani
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna