mercoledì 16 gennaio 2019
di Icaro Sport   
lettura: 2 minuti
gio 24 mag 2018 09:29 ~ ultimo agg. 09:31
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Torna dopo un anno di stop, lo spettacolo offerto dagli Ape Cross, che grazie all’impeccabile organizzazione della SP Cailungo, sotto l’alto patrocinio della Segreteria di Stato allo Sport e della Giunta di Castello di Borgo Maggiore unitamente agli storici sponsor, riaccende l’inconfondibile suono di questi magnifici prototipi autocostruiti da bravissimi appassionati di meccanica e diventati piloti veri – si legge in una nota dell’organizzazione -.

Ape RR Show, seconda tappa del Campionato Ape Cross UISP 2018 proclama per l’ennesima volta il già detentore del titolo ’16 Loris Rosati con il suo Ape Saetta #95, quale vincitore della classifica assoluta e migliore manche. Targa per il giro più veloce “55” e 09″ e seconda posizione assoluta all’agguerrito Luca Cecchetti #295 del team SRT, 3^ pedana del podio a Davide Cesarini Ape #21, Trofeo Atlante Shopping Center per Alex Poggioli e al suo Team Sbiellati.

Tra le prove e la gara, un momento in ricordo dell’amico sempre presente Alessandro Marchetti a cui tutti i piloti hanno dedicato una delle loro accelerate sotto la gigantografia dedicatagli, mentre a fine gara, team, piloti e organizzazione hanno voluto lanciare tutti insieme un sostegno per l’amico Bryan Toccaceli, un grande Forza Bryan.

L’edizione 2018 non tradisce le aspettative, anzi assume connotati internazionali. Dal Giappone Asano,  importatore e Ape screening a Tokio, e co-produttore della rivista sportiva “Tipo”, noleggiando un Ape a Milano per poi raggiungere il Titano e godersi lo spettacolo, mentre aspettato, ma senza neppure crederci realmente, lasciando esterrefatti tutti i membri della sp Cailungo, il regista Mark Neale, inglese, residente in America, alla Baldasserona per riprendere ed ampliare un documentario dal titolo “Motorvalley”.

SP Cailungo che cresce nell’organizzare veri e propri eventi, connubio perfetto tra spettacolo ed emozioni che ha coinvolto i partecipanti in gara e non solo. SP Cailungo che lancia un saluto a tutti invitandovi a non prendere impegni per il 21 ottobre, data prefissata per Ape Legend Show, Itinerante in Repubblica e dunque location ancora da assegnarsi. Un ringraziamento doveroso – conclude la nota degll’organizzazione – va ovviamente a tutti gli sponsor che con il loro contributo permettono la promozione, l’organizzazione concreta e la riuscita della manifestazione.

Altre notizie
di Icaro Sport
FOTO
di Icaro Sport
FOTO
Notizie correlate
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna