venerdì 18 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
mer 9 mag 2018 11:30
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email
La sezione riminese dell’ANPI  ricorderà il sacrificio del partigiano Silvio Cenci, della 29a Brigata Garibaldi, ucciso il 10 maggio 1944 dai militi nazi-fascisti, a soli 24 anni, nei pressi dell’Arco d’Augusto, mentre aspettava un altro partigiano insieme al gappista Ivo Lotti. Domani alle 18, una delegazione dell’ ANPI deporrà un mazzo di fiori al cippo che ricorda il partigiano Cenci, proprio nel luogo dell’omicidio. Alla cerimonia interverranno la figlia e le nipoti di Ivo Lotti.
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna