Volley C. Banca di San Marino ok Bologna. Titan Services, vittoria al tie-break con Ravenna

titan

in foto: Allegra Piscaglia

Serie C maschile. Titan Service-Atlas Ravenna 3 a 2 (25/19 19/25 13/25 25/21 15/12)

Partita volitiva della Titan Services sabato al Pala Casadei di Serravalle. La squadra, seppur sempre a ranghi ridotti, mette in campo grande carattere e concentrazione contro un avversario venuto sul Titano a giocarsi I play-off. Nonostante le consuete difficoltà di formazione, arriva una vittoria meritata.

“Abbiamo giocato con entusiasmo e questo ha supplito alla fatica e alla sostanziale mancanza di cambi. Poi può anche capitare un set come il terzo, nel quale siamo andati in bambola. È stata una vittoria della squadra” questo il commento a fine partita di coach Stefano Mascetti.

CRONACA. Parte benissimo la Titan Services costringendo l’Atlas al primo time out sul 5 a 1. Nelle prime fasi della partita gli ospiti sbagliano qualcosa di troppo, specialmente in attacco, e debbono inseguire una Titan Services che mette in mostra un solido Farinelli in attacco, spesso cercato e ben imbeccato dal palleggiatore Rondelli (16/10). Il set scivola così via senza troppi patemi e si chiude 25/19 con un errore in battuta dei bizantini. Il secondo parziale resta in equilibrio all’inizio (7/7). Il primo break è dei ravennati (9/12) ottenuto proprio nel momento in cui un malconcio Togni deve temporaneamente lasciare il campo a Di Michele. Da quel momento i sammarinesi non avranno più cambi tra gli attaccanti da inserire nel set e questo peserà inevitabilmente sull’andamento del parziale che si chiuderà 19/25. Il terzo set vede la Titan Services in difficoltà fin da subito (4/10). Nonostante coach Mascetti spenda presto i suoi due time-out, i padroni di casa non trovano il bandolo della matassa e i giochi si chiudono senza storia sul 13/25. Quarto parziale con i titani che partono bene (6/2) e continuano a condurre anche approfittando degli errori in attacco dell’Atlas fino al 13/9 quando Ravenna si produce in un break di 4 a 0 che costringe coach Mascetti al time-out. Si continua sulla parità fino al 19/19 quando un attacco di Farinelli e un muro di Elia Lazzarini scavano un piccolo solco (19/21) che risulterà decisivo (25/21). Nel tie-break è la Titan Services a mettere la testa davanti al cambio campo (8/6) e a conservare il vantaggio fino alla fine. Sul 14/12, è ancora un errore in battuta del Ravenna a chiudere il match.

TABELLINO TITAN SERVICES: Bernardi, Farinelli 29, Togni 4, Elia Lazzarini 7, Rondelli 5, Peroni 18, Cervellini (L), Di Michele 8, Venturi, Andrea Lazzarini. N.E. Oliva. All. Stefano Mascetti.

CLASSIFICA: Polisportiva Modena Est 66, Romagna Banca Bellaria 54, Modena Volley 48, Cesena 48, Rubicone San Mauro Pascoli 45, Atlas Ravenna 44, Zinella Bologna 42, Titan Services San Marino 39, Foris Conselice 36, Pagnoni Marignano 27, Spem Faenza 27, Atletico Bologna 24, Anderlini Modena 19, Invicta Modena 6.

PROSSIMO TURNO (26^ e ultima giornata). Venerdì 4 maggio, ore 21 a Modena: Polisportiva Modena Est – Titan Services.
__________________________________________

Serie C femminile. Bologna Rossa-Banca di San Marino 1 a 3 (17/25 25/20 20/25 19/25)

La vittoria di sabato a Bologna e la contemporanea sconfitta del Rubicone Savignano contro Lugo capoclassifica regalano i play-off promozione alla Banca di San Marino per il secondo anno consecutivo.

“Sono molto soddisfatto. Era un risultato non scontato ed è merito delle ragazze averlo raggiunto – racconta coach Luca Nanni a fine partita -. Contro Bologna Rossa non abbiamo giocato una bella partita ma le mie giocatrici sono state brave a gestire l’aspetto emotivo. Debbo fare davvero i complimenti a tutte con un paio di note per la centrale Pasolini che ha forse giocato la sua miglior partita di quest’anno e per la palleggiatrice Piscaglia che, subentrando in un paio di occasioni dalla panchina, è stata determinante in quei momenti”.

TABELLINO BANCA DI SAN MARINO: Bacciocchi 11, Parenti 10, Fiorucci 10, Pasolini 10, Tomassucci 19, Benvenuti 6, Ridolfi (L1), Jelenkovic, Piscaglia 3, Pasini. N.E.: Alice Pasolini (L2), Para, Canuti. All. Luca Nanni.

CLASSIFICA: Lugo 59, Gut Chemical Bellaria 56 Banca di San Marino 51, Rubicone Savignano 45, Cattolica 43, Olimpia Master Ravenna 35, Faenza 33, Cervia 30, Pgs Bellaria Bologna 26, Flamigni San Martino in Strada 23, Pontevecchio Bologna 22, Ozzano 16, Bologna Rossa 11.

PROSSIMO TURNO (26^ e ultima giornata). Sabato 5 maggio ore 18.30 a Serravalle: Banca di San Marino – Gut Chemical Bellaria.

Ufficio Stampa
Federazione Sammarinese Pallavolo

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454