martedì 18 giugno 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto Visualizzazioni 1.488 visite
mar 3 apr 2018 11:47 ~ ultimo agg. 4 apr 11:55
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto Visualizzazioni 1.488
Print Friendly, PDF & Email

Sono iniziati questa mattina i lavori di manutenzione e sistemazione a Palazzo Palloni, tra Corso d’Augusto e via Farini, individuata come prossima sede del centro per l’impiego di Rimini.  Questa mattina la ditta incaricata, la Cocer di Rimini, ha avviato la prima fase dei lavori nello stabile che prevede demolizioni, ripristini interni e opere edili, per un importo complessivo di poco meno di 40mila euro. Nel frattempo è in fase di perfezionamento il progetto complessivo per la parte edile e impiantistica e la procedura di gara per l’individuazione della ditta che completerà i lavori.

Nelle scorse settimane i dipendenti del Centro per l’Impiego, in una lettera aperta al sindaco, avevano avanzato perplessità sulla nuova collocazione in una zona a traffico limitato e con solo parcheggi a pagamento mettendo in primo piano il tema dell’accessibilità da parte degli utenti e ricordando che delle 40mila persone che annualmente accedono agli uffici circa 4mila sono disabili.

La nuova collocazione del Centro, attualmente attivo in  piazzale Bornaccini dove troveranno spazio invece uffici della Questura, è una delle azioni inserite nell’ambito del “patto per la sicurezza” sottoscritto dal Ministero dell’Interno, dal Prefetto e dai sindaci della provincia.

Notizie correlate
di Redazione   
di Simona Mulazzani   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna