mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: I Titans 2017-'18
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
gio 26 apr 2018 19:42 ~ ultimo agg. 19:43
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Sono 40 minuti, potrebbero essere gli ultimi della stagione se dovessero andare bene le cose. Serve un referto rosa alla Pallacanestro Titano per brindare alla salvezza e per ottenerlo dovrà battere la BSL San Lazzaro a domicilio. Si gioca domani (venerdì) sera alla palestra Rodriguez di San Lazzaro, palla a due alle 21.

Coach Franco Foschi, qual è lo spirito del gruppo?
“I ragazzi sanno di aver vinto sabato scorso una partita difficilissima e complicata. È stato ottenuto un risultato importante, ora la volontà è quella di chiudere il prima possibile la serie”.

Ci descriva gara1 dal suo punto di vista?
“È stata sostanzialmente la fotocopia della gara di un mese fa, la terzultima di regular season: noi tutto sommato a comandare il gioco e ad andare avanti in maniera solida, di 14 punti. Loro a recuperare fino alla parità e addirittura ad andare in vantaggio. San Lazzaro ci ha messo in difficoltà con alcune scelte tattiche ma in ogni caso abbiamo prodotto attacco e punti in maniera discreta. È normale che queste partite non siano belle da vedere ma i primi due quarti, in sintesi, non sono stati male”.

Cosa vorrebbe migliorare?
“Con la BSL fino a questo momento il nostro problema è stato la gestione dei vantaggi. Sul +14 abbiamo perso un paio di palloni banali e in un amen si sono riportati sotto la doppia cifra di margine, dunque tanta attenzione alle piccole cose. La percentuale da tre punti? Tra noi e loro va così, non mi aspetto grandissimi dati statistici da questo punto di vista”.

Quale sarà la chiave?
“L’aspetto psicologico viene prima di tutto, è importantissimo. Bisognerà partire forte e cercare di mettere subito un’impronta sulla partita. Tanta attenzione e giochiamoci al massimo questi 40 minuti”.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna