martedì 18 dicembre 2018
di Redazione   
lettura: 1 minuto
ven 20 apr 2018 09:53 ~ ultimo agg. 23 apr 11:33
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Come il film da cui prende il titolo, Quasi Amici – l’iniziativa nata nell’ambito del Progetto SPRAR (Sistema di Protezione Richiedenti Asilo e Rifugiati) dell’Unione Valmarecchia, con l’intento di favorire l’integrazione tra i beneficiari e le comunità locali – ha ottenuto un grande successo, superando le migliori aspettative dei promotori. Tutti accasati i 21 ragazzi che hanno aderito alla proposta (alcuni provenienti da altro SPRAR della provincia), mentre nuove famiglie si sono già candidate per i prossimi che giungeranno a breve.

L’idea di ospitare un migrante, a pranzo o a cena, con cadenza settimanale, per qualche mese, è stata, infatti, recepita con entusiasmo dai cittadini di Santarcangelo di Romagna e di Verucchio. Un’iniziativa semplice e senza alcun tipo di vincolo per le famiglie, ma in grado di stimolare quella necessità di relazioni umane e reciproca conoscenza spesso offuscata nell’epoca dei social. Numerosi sono stati i partecipanti agli incontri di presentazione e poi alle due cene organizzate per fare incontrare famiglie e ospiti.

Cene – a base di piatti tipici preparati in casa sia dai ragazzi che dalle famiglie – molto partecipate ed animate da un clima amichevole e gioioso. Trasversali gli aderenti al progetto: da coppie di pensionati che hanno coinvolto figli e nipoti fino a giovani conviventi e single, tutti mossi dalla volontà di conoscere da vicino persone con storie dolorose alle spalle, fatte di separazioni e lontananza dai propri cari e dai propri Paesi, ma proprio per questo desiderose di fare sentire loro, almeno per qualche ora al mese, di nuovo il calore di una casa.

Altre notizie
Come se fosse facile

Il Natale del terzo settore

di Redazione
VIDEO
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Simona Mulazzani
Le proposte di Bimbiarimini

Le proposte di Bimbiarimini

di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna