giovedì 24 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
dom 8 apr 2018 18:17 ~ ultimo agg. 18:20
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Nuova ondata di tentate truffe da parte di hacker e truffatori telematici che, sfruttando il richiamo di alcune delle più note catene di abbigliamento (del tutto ignare), cercano di adescare gli utenti più sprovveduti con messaggi ad hoc su telefoni e mail. A darne notizia è la Polizia Postale. L’esca sono promozioni fasulle, buoni acquisto o, come negli ultimi casi segnalati, falsi sondaggi. Per attirare gli internauti meno attenti, i truffatori utilizzano i marchi Decathlon e Zara annunciando campagne promozionali che, a fronte della compilazione di un breve sondaggio, consentono di ricevere buoni fino a 1000 euro. Le domande però servono solo ad acquisire dati personali e, nei casi peggiori, anche gli estremi bancari. A complicare le cose il fatto che vengono utilizzati loghi del tutto simili a quelli delle vere aziende. Per evitare spiacevoli inconvenienti, il consiglio è quello di accertarsi sempre della provenienza del messaggio, evitare di seguire le istruzioni contenute e non cliccare su eventuali link.

IcaroTv. Varie ed Eventuali, come difendersi dalle truffe online

Altre notizie
di Lamberto Abbati
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna