Mondosquash Riccione. Ventrice e Matteazzi convocati in Nazionale

mondosquash

in foto: Ventrice e Matteazzi in nazionale

Grande soddisfazione in casa Mondosquash Riccione per la doppia convocazione in nazionale degli atleti Oliviero Ventrice e Alberto Matteazzi, che oggi (domenica 29 aprile) voleranno con il team azzurro alla volta di Breslavia (Wroclaw) per gli Europei 2018 di Seconda divisione in programma da martedì a giovedì.

La sorpresa assoluta è la chiamata di coach Berrett a Matteazzi, che raccoglie i frutti di una stagione eccellente sia come istruttore sia come giocatore. Folta dunque la rappresentanza Mondosquash (2 atleti su 6), mentre il resto della selezione è composta da Bilal, Cipolletta, Diamadopoulos e Farneti. L’Italia è inserita nel girone A con Finlandia (debutto mercoledì ore 12) e Austria. Le prime due classificate dei triangolari passeranno in semifinale. Chi arriva alla finalissima verrà promosso in Prima divisione.

Le dichiarazioni di Oliviero Ventrice. Il capitano del Mondosquash Oliviero Ventrice è pronto a indossare i panni del protagonista. “L’obiettivo è salire in Prima divisione, penso che ci giocheremo tutto nella prima sfida contro la Finlandia, perché se pescheremo la favoritissima Svizzera ai quarti poi sarà durissima. Personalmente sono molto fiducioso nelle nostre possibilità, abbiamo un ottimo potenziale e sono orgoglioso di far parte di questa giovane squadra che è anche un gruppo di amici. Decisivo come nel campionato italiano a squadre con la maglia Mondosquash? Lo spero, anche se in questo palcoscenico il peso è completamente diverso, l’importante sarà giocare senza nessuna paura, conta il risultato collettivo. Sono molto contento anche per la chiamata di Alberto, se lo merita per tutto l’impegno che ci mette nel suo encomiabile lavoro”.

Le dichiarazioni di Alberto Matteazzi. Un sogno che si realizza per il coach-atleta Alberto Matteazzi. “Non me l’aspettavo, è stata una sorpresa. Appena ho finito il lavoro di promozione che svolgiamo regolarmente nelle scuole del territorio con Mondosquash, mi è arrivata la telefonata di coach Berrett, chiedendomi la disponibilità di entrare in squadra. Ho subito riferito tutto al presidente Alain Barnham, è stata una gioia incredibile, per me si tratta un ritorno dopo aver indossato la maglia azzurra nelle giovanili, ormai dieci anni fa. Questa opportunità è tutta un’altra cosa”.

Matteazzi è carico per gli Europei. “Il mio livello di forma si è alzato, allenarsi assieme alla crème della crème italiana è uno stimolo motivazionale ancora ulteriore. Chiaramente sono a disposizione del commissario tecnico Berrett, andare in Polonia e vivere questa esperienza è già spettacolare, chiaramente giocare farebbe ancora più piacere. L’obiettivo di squadra è la qualificazione in Prima divisione, tutti assieme dobbiamo cercare di raggiungere questo traguardo. Ho visto il gruppo molto giovane e motivato, io ho 28 anni e sono addirittura il più vecchio. Speriamo di arrivare in finale, non vedo l’ora di indossare la maglia della nazionale, un orgoglio anche per la società Mondosquash”.

Luca Filippi
Ufficio comunicazione Mondosquash Riccione

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454