martedì 22 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
mar 17 apr 2018 11:01
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Sarà Alberto Pellai, medico e psicoterapeuta, grande esperto di adolescenza l’ospite del nuovo appuntamento di Filo per filo Segno per segno, il Festival delle arti dell’infanzia e dell’adolescenza di Alcantara Teatro. L’incontro si terrà Giovedì 19 aprile, alle 21, nella Sala del Giudizio del Museo della Città di Rimini . Il tema al centro del confronto sarà: “L’eta dello TsunamiCome sostenere la crescita di un figlio che non è più bambino e non è ancora adulto”.

Serata rivolta in particolare ai genitori e agli educatori. La fascia d’età tra i 10 e i 16 anni è infatti quella più complessa da sostenere nella crescita dei ragazzi, che da bambini angelici diventano pronti a dare battaglia su tutto, pensano solo a divertirsi e a vivere di emozioni intense, come sulle montagne russe. Per trovare un canale di comunicazione, che pare impossibile, i genitori devono capire cosa sta succedendo in un cervello in piena evoluzione, che funziona in modo diverso rispetto a quello di un adulto, e guardarsi dentro per “aggiustare il tiro”. Ma senza prendersi troppo sul serio…
L’incontro è organizzato in collaborazione con MillepiediCentro per le famiglie di RiminiLibreria Viale dei Ciliegi 17 e Mare di libri.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna