venerdì 19 luglio 2019
menu
In foto: Chris Colabello
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mer 4 apr 2018 13:10 ~ ultimo agg. 13:12
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il suo non è un nome qualunque, anzi. Vederlo associato ai nostri colori riempie d’orgoglio, ma la sostanza è questa: Chris Colabello ha accettato la proposta di vestire la casacca del San Marino Baseball qualora non dovesse concretizzarsi il ritorno in un’organizzazione di Major League.

Colabello è stella senza confini e ha permesso all’Italia di sventolare il tricolore negli ultimi anni nel palcoscenico più prestigioso di tutti, quello della MLB. Nato negli Stati Uniti ma cresciuto in Romagna in infanzia, Colabello è nato il 24 ottobre 1983 e dopo i primi approcci in Independent League, Doppio A e Triplo A, ha l’opportunità di debuttare in MLB. La prima gara è datata 22 maggio 2013, con i suoi Minnesota Twins impegnati sul campo degli Atlanta Braves. Ma Chris non si è fermato a una gara in Major League, anzi. 55 partite nel 2013, 59 nel 2014 sempre con i Twins, 101 nel 2015 con i Toronto Blue Jays, con i quali è stato impegnato per qualche partita anche nel 2016. In totale 225 gare, 757 apparizioni al piatto, 187 valide, 28 fuoricampo e 111 punti battuti a casa. Numeri da sogno. Inoltre, con la maglia della nazionale italiana, ha vinto gli europei del 2012.

La T&A San Marino sarà felice di abbracciare Chris Colabello tra le sue fila se non dovessero riaprirsi le porte di un’organizzazione MLB.

Loriano Zannoni
Ufficio stampa T&A San Marino Baseball

Notizie correlate
di Icaro Sport   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna