mercoledì 23 gennaio 2019
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
sab 7 apr 2018 19:20 ~ ultimo agg. 19:21
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

È arrivato il momento dello sprint decisivo per la NTS Informatica, che a tre gare dalla fine della stagione regolare deve ancora decidere il proprio destino. Per questo finale di stagione, che si preannuncia veramente complicato, coach Maghelli ha un’arma in più a sua disposizione: da poco più di una settimana è infatti arrivato in biancorosso Umberto Pietrini, ala classe ‘96 con esperienze a Varese e a Senigallia. Il suo contributo, così come quello dei suoi compagni di squadra, sarà fondamentale già dal primo match del trittico finale: i Granchi infatti ospiteranno all’RDS Stadium la capolista Benedetto XIV Cento.

“Ci siamo, siamo pronti e carichi per la partita di domani – attacca la guardia della NTS Giacomo Signoriniabbiamo lavorato duro in questi giorni sfruttando anche la pausa per la Pasqua, concentrandoci sulla corsa e il gioco di squadra, che saranno necessari per cercare di vincere contro Cento. Umberto è un giocatore molto intenso e atletico con un buon tiro dal perimetro, sono sicuro che potrà darci una grossa mano e allungare le nostre rotazioni: è anche un ragazzo molto simpatico che si è inserito alla perfezione già da subito. Siamo determinati ad evitare i play out e siamo convinti di potercela fare: per riuscire nel nostro obiettivo dovremo prima di tutto vincere domani, anche se sarà molto difficile – conclude il prodotto del settore giovanile biancorosso – vogliamo andare avanti compatti e uniti, passo dopo passo, per riuscire a conquistare la salvezza diretta”.

Mikael Distante
Responsabile della Comunicazione Basket Rimini Crabs

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna