giovedì 24 gennaio 2019
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
sab 14 apr 2018 19:22 ~ ultimo agg. 23:41
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

C’è tanta voglia di rifarsi in casa NTS Informatica, dopo la beffa di neanche una settimana fa, quando al RDS Stadium la capolista Cento passava per 77-82 ai supplementari dopo una prova non irresistibile: Busetto e compagni saranno di scena in quel di Piacenza, terza forza del campionato, cercando di bissare l’importante successo dell’andata.

I Crabs, a due giornate dal termine del campionato, si ritrovano impantanati nella lotta salvezza per accaparrarsi l’undicesima posizione che significherebbe salvezza diretta. A quota 22, oltre agli uomini di Maghelli ci sono anche Olginate e Reggio Emilia, mentre Bernareggio, che settimana prossima scenderà in Riviera per chiudere la regolar season, è indietro di due punti: solo due, fra queste squadre, eviteranno i playout, e Rimini farà di tutto per essere una di quelle.

“Ci siamo allenati veramente forte in settimana – attacca Luca Toniato, guardia della NTS –, ci abbiamo dato dentro e siamo carichi per il match di stasera. Vogliamo vincere e rifarci dopo la gara con Cento: siamo veramente determinati a portarla a casa! A Piacenza sarà veramente dura: la Bakery è una grande squadra e sicuramente dovremo fare davvero una grande partita per portarla a casa. Sarà necessario imporre il nostro ritmo e limitare i loro punti di forza per guadagnare due punti che sarebbero veramente fondamentali. Abbiamo tanta fame – conclude Toniato – vogliamo guadagnarci la salvezza diretta e faremo tutto il necessario per conquistarla”.

Mikael Distante
Responsabile della Comunicazione Basket Rimini Crabs

Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna