giovedì 12 dicembre 2019
menu
Icaro Sport

La Federazione Sammarinese Ginnastica alla tappa Italiana della World Cup di Pesaro

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 22 apr 2018 22:17 ~ ultimo agg. 22:18
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Dal 13 al 15 aprile si è svolta a Pesaro la tappa italiana della Coppa del Mondo di Ginnastica Ritmica. La delegazione Sammarinese ha partecipato con le sue atlete senior Lucia Castiglioni e Monica Garbarino, il Capo Delegazione D.T. Monica Leardini, l’allenatrice M.Chiara Bacciocchi e il Giudice Internazionale Federica Protti.

Venerdì 13 aprile è Lucia ad aprire la 10° edizione della World Cup di Pesaro 2018 con l’esercizio al cerchio e pur essendo determinata ed espressiva conclude totalizzando un punteggio non del tutto convincente. L’atleta si riscatta subito dopo alla palla con un esercizio in cui vengono messi in risalto i suoi bellissimi giri e, con un’esecuzione più persuasiva, riesce ad alzare il punteggio superando in questo attrezzo le concorrenti della Croazia, Gran Bretagna e Slovenia. Ottimo l’esordio di Monica alla sua prima esperienza come individualista su una pedana di livello mondiale. La sua prova è stata decisa e grintosa, non troppo timorosa delle avversarie di fama mondiale e con l’esercizio alla palla si lascia alle spalle diverse nazioni come la Croazia, Moldavia, Italia, Slovenia e Argentina e al cerchio Croazia, Slovenia, Norvegia.

Sabato 5 aprile è il turno degli esercizi alle clavette e al nastro, due attrezzi che richiedono destrezza e velocità. Lucia non si lascia scoraggiare e scende in pedana con la prova al nastro eseguendo un buon esercizio per concludere poi egregiamente con le clavette, attrezzo ricco di lanci e maestrie, in cui riesce ad ottenere il suo miglior punteggio sui 4 attrezzi. Monica, con l’esercizio alle clavette nonostante qualche sbavatura, si aggiudica anche lei un buon punteggio. Conclude la gara con il nastro con qualche incertezza ma dimostrando comunque, un’ottima tenuta di gara. Questa atleta è stata molto apprezzata dalla giuria internazionale per la sua eleganza ed espressività. Lucia e Monica anche in questa giornata si sono lasciate alle spalle diverse Nazioni e al termine del All Around si sono così classificate: 50° posizione per Monica Garbarino e 51° posizione per Lucia Castiglioni. Le atlete della FSG hanno completato il loro programma con determinazione e concentrazione e si sono fatte valere in una pedana così importante gareggiando con le migliori atlete al mondo tenendo alta la bandiera della Repubblica sammarinese.

Notizie correlate
di Icaro Sport   
di Icaro Sport   
di Icaro Sport   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna