venerdì 18 gennaio 2019
In foto: La stazione di Rimini - Adriapress
di Redazione   
lettura: 1 minuto
dom 15 apr 2018 14:05
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Inveiva contro i passanti il 30enne che ieri sera vicino alla stazione ferroviaria di Rimini è stato intercettato da una pattuglia della volanti della Questura. L’uomo, sotto l’effetto di alcool, aggrediva verbalmente chi gli passava vicino, spaventandolo. Era talmente alterato da non riconoscere neanche gli agenti, sebbene in divisa. Dopo averlo convinto a salire sull’auto di servizio è stato accompagnato in ufficio dove gli è stata
contestata la sanzione amministrativa di ubriachezza molesta.

Altre notizie
in un garage a santarcangelo

Scovato deposito di ricambi d'auto rubati

di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna