Bellaria Basket-Selene Sant’Agata 71-69

BasketBellaria Sport

23 aprile 2018, 13:54

selene

in foto: L'abbraccio dei giocatori bellariesi (foto Alfio Sgroi)

BELLARIA BASKET-SELENE SANT’AGATA 71-69

IL TABELLINO
BELLARIA: Nervegna 21, Komazec 29, Demaio 8, Stabile, Radulovic, Casadei 4, Pellegrini 3, Benedettini 6, Clementi. All.: Radulovic.

SELENE: Pasquali 7, Gaddoni, Vignudelli 7, Carlotti 7, Mastrilli 9, Caprara 20, Brignani, Baldrati 9, Regazzi 8, Camorani 2, Trere. All.: Ricci Maccarini.

Arbitri: Manzi e Pasetti.

Parziali: 12-15, 22-39, 35-55, 71-69.

CRONACA E COMMENTO
Al Palatenda va in scena una partita incredibile, col Bellaria a ribaltare una situazione che sembrava totalmente compromessa in dieci minuti, quelli finali, di fuoco. Per infortuni e impegni scolastici sono cinque gli assenti in casa bellariese, con Stabile a referto ma ancora in fase di recupero e il 16enne Radulovic nei nove che poi fecero l’impresa.

Il Selene parte subito forte con Caprara che domina l’area. Bellaria risponde con Nervegna e Komazec, fari di questa gara, mentre in un contrasto di gioco Clementi si frattura il setto nasale. Dopo il +3 del decimo minuto (12-15), nel secondo il Selene domina sfruttando l’oblio della difesa bellariese e la sterilità in attacco. Si va al riposo ocn la partita ormai spaccata (22-39).

Nel terzo quarto il pubblico del Palatenda spera in un risveglio ma purtroppo solo Nervegna e Komazec vedono il canestro con continuità. Nel Selene sono Caprara, Vignudelli, Mastrlli e Baldrati ad alternarsi nel mettere punti e referto. A un certo punto il Bellaria perde anche Pellegrini per espulsione (secondo antisportivo) e rimangono sette giocatori, tra cui Stabile a metà servizio e Radulovic, piccolo fisicamente per la categoria.

Gli ultimi dieci giri di lancette cominciano col Selene sul +20 (35-55), poi Benedettini infila una tripla e Demaio canestro con libero aggiuntivo. Bellaria è sotto di 14 ma la tripla di Vignudelli ripristina le distanze. Il tandem Nervegna – Komazec martella il canestro avversario portando i compagni a -13 a metà periodo. Nonostante la difesa bellariese asfissiante il Selene riesce a mettere qualche canestro mantenendo il distacco, fino a che una tripla di Benedettini riduce il gap a -10. Il Palatenda ci crede e ad un tratto va via la luce al Sant’Agata, col Bellaria che ne approfitta per piazzare un parziale di 13-1 nei tre minuti finali. Esplode il Palatenda.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454