martedì 22 gennaio 2019
In foto: I ragazzi del Mondosquash assieme ai ragazzi dell'associazione Centro 21
di Icaro Sport   
lettura: 2 minuti
ven 27 apr 2018 12:00
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Anche il Mondosquash Riccione partecipa al Just play Rimini sport festival. Negli intensi quattro giorni di sport ed eventi che coinvolgono numerose società del territorio nella zona del Porto di Rimini, non poteva mancare uno sport avvincente, emozionante ed emergente come lo squash. Per questo motivo Mondosquash, ospitato dalla Federazione Italiana Giuoco Squash, da domani (sabato 28 aprile) a martedì allestirà tre gonfiabili nei quali gli atleti-istruttori daranno dimostrazioni pratiche per avvicinarsi alla disciplina.

L’invito è ovviamente aperto a tutti, la fascia oraria è dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 19, nello specifico gli stand saranno all’altezza del ristorante “Alla Buona”. I curiosi però non staranno soltanto a guardare, perché avranno proprio l’opportunità di mettersi all’opera e sbizzarrirsi. Presenti, oltre ai coach-giocatori Eleonora Magnani e Gianluca Poggiali, anche la dirigente Alessandra Pratelli. Nella giornata di domani (sabato 28) ci sarà anche Alberto Matteazzi, fresco di convocazione in nazionale per gli Europei in Polonia e nel pomeriggio dalle 17 alle 19 parteciperanno gli amici del Centro 21 di Riccione.

Questo il commento del presidente del Mondosquash Alain Barnham, che ovviamente non mancherà all’appuntamento. “Intanto grazie alla Figs per l’invito, in particolare a Davide Monti e Davide Babini. Siamo contenti di rappresentare lo squash come società di Riccione, è un’opportunità di dare continuità a tutto il lavoro di promozione svolto nelle scuole per far conoscere questa meravigliosa attività in una bellissima cornice dove ci saranno anche tanti altri sport. Chiaramente la nostra speranza è che lo squash continui a crescere”.

Non si ferma però l’attività agonistica perché i giovani atleti Mondosquash Riccione da domenica a martedì sono impegnati nei campionati italiani giovanili a Rende accompagnati da coach Luca Brezza e dal dirigente Antonio Morganti. I portabandiera Simone Nanni (under 13); Davide Morri, Giulia Semprini (under 15); Mattia Mulazzani (under 17); Alessandro Urbinati, Federico Morganti (under 19) si giocheranno il tricolore nelle rispettive categorie.

Luca Filippi
Ufficio comunicazione Mondosquash Riccione

Notizie correlate
di Icaro Sport
FOTO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna