21 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Alcol vietato intorno alle discoteche. Il plauso di Indino (Silb)

AttualitàMisanoRiccione

26 aprile 2018, 17:36

Alcol vietato intorno alle discoteche. Il plauso di Indino (silb)

in foto: la firma del protocollo nel 2017

Il presidente regionale del sindacato dei locali da ballo Silb-Confcommercio Gianni Indino plaude all’ordinanza emessa dai Comuni di Riccione e Misano Adriatico di contrasto all’alcol nella zone dei locali in collina. L’ordinanza, in vigore per i ponti primaverili, prevede in particolare il divieto di vendita di bevande in bottiglie di vetro in un’ampia area intorno alla zona delle discoteche.

Alcol vietato intorno alle discoteche. Il plauso di Indino (Silb)

    “Il Silb locale plaude alle iniziative adottate dai Comuni di Riccione e Misano Adriatico, provvedimenti che in parte recepiscono le sollecitazioni giunte loro dalla nostra associazione – dice Indino. “I carichi di bottiglie di alcolici all’interno dei bagagliai delle auto nei parcheggi, sono una piaga sociale e chi non se ne rende conto vuole chiudere gli occhi. Bene fanno le amministrazioni ad iniziare a porre un freno. Nei parcheggi dei locali vengono consumate quantità industriali di alcol, acquistato a basso costo e spesso di scarsa qualità.

    Quelle adottate dai Comuni di Riccione e Misano Adriatico serviranno a dare nuovo impulso a quella politica di sensibilizzazione che non è riuscita con convegni e dibattiti pubblici: siamo certi che in questo modo si potranno ottenere maggiori risultati. Mi auguro che non ci si fermi qui e che si dia continuità a una serie di nostre proposte che vorrebbero si porgesse maggiore attenzione verso quei personaggi, spesso a dir poco ambigui, che speculano sulla salute dei ragazzi e di riflesso sulle attività dell’intrattenimento notturno, offrendo loro con complicità di minimarket, bar e pub le bevute a bassissimo costo e di scarsa qualità, con promozioni che puntano sulla quantità, dagli shortini di superalcolici ai secchielli di cocktail a prezzi irrisori. Nel Comune di Rimini è pronto il regolamento che vieta l’esposizione degli alcolici all’esterno delle attività commerciali: valutiamo questo come un primo passo di una strada che prosegua nella direzione già segnata dai Comuni vicini. Da parte dei gestori dei locali da ballo, come da Protocollo d’intesa sulla sicurezza siglato nel 2017 anche in ambito territoriale, massima collaborazione con le forze dell’ordine per la segnalazione di eventuali situazioni di illegalità, con l’affidamento dei controlli a personale della sicurezza autorizzato e adeguatamente formato”.

    Redazione Newsrimini

    Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

    © Riproduzione riservata

    Rimani aggiornato!

    Iscriviti alla newsletter giornaliera

    Sottoscrivi i nostri Feed

    Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

    © Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
    P.IVA 01310450406
    “newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454