sabato 19 gennaio 2019
In foto: la commemorazione
di Redazione   
lettura: 1 minuto
sab 7 apr 2018 11:15
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Questa mattina a Fragheto, frazione  del Comune di Casteldelci, si è svolta la commemorazione delle vittime dell’eccidio nazifascista. Alla cerimonia ha partecipato anche il Comune di Rimini.

Il 7 aprile del 1944 con ferocia vennero trucidati 30 abitanti e 15 partigiani, catturati nella zona nel corso degliscontri con la Brigata Garibaldi Romagnola.

“Nelle ore successive del 7 aprile – narrano le cronache – quattordicisol dati tedeschi dello Sturmbattaillon OB Sudwest coinvolto negli scontri
dei giorni prima, giunti nella frazione, entrarono in molte case e ucciser oin rapida sequenza 30 persone, sterminando intere famiglie: su 75 abitanti
del paese furono uccisi 15 donne, 7 bambini, 6 vecchi e 2 giovani.” Per questi drammatici episodi al Comune di Casteldelci è stata conferita laMedaglia d’argento al merito civile.

A rappresentare il Comune di Rimini era presente il Presidente del Consiglio Comunale Sara Donati.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna