giovedì 24 gennaio 2019
di Icaro Sport   
lettura: 2 minuti
lun 12 mar 2018 12:39 ~ ultimo agg. 12:54
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

LA GREPPIA CERVIA-GUT CHEMICAL BELLARIA 1-3 (14-25, 27-25, 23-25, 19-25)

Il Tabellino: Rynk ne, Zuccarini 28, Albertini 5, Giannini, Stimac 6, Diaz, Pari ne, Boccioletti L1, Tosi Brandi 7, Padovani 5, Zammarchi ne, Calamai 2, Deda L2 n.e. All. Giulianelli L. Assistente Muccioli D.

Ace 5, battute sbagliate 13, muri 6.

Dopo la giornata di riposo e una settimana glaciale, dal punto di vista meteorologico, la Gut Chemical Bellaria Igea Marina riprende il proprio cammino contro l’esperto Cervia di coach Briganti che all’andata diede parecchi filo da torcere ad Albertini & c. Giulianelli deve fare a meno di Pironi e Pari e schiera Calamai in regia, Tosi Brandi opposta, Albertini e Stimac al centro, Zuccarini e Padovani in posto quattro e Boccioletti libero. Nel primo set Bellaria domina trascinato da una travolgente Zuccarini, coach Briganti prova a scuotere le sue ragazze con i due timeout sul 8-11 e sul 9-16 ma Bellaria è inarrestabile e chiude 14-25.

Nel secondo set è ancora Bellaria a condurre il gioco, grazie anche a buone difese e precisione in ricezione. Briganti chiama ancora 2 timeout, Bellaria tiene sul 20-23, ma Cervia non molla e recupera fino al 24 pari. Nel finale le padrone di casa con una maggior determinazione riescono a portare a casa il set 27-25.

Nel terzo set Cervia approfitta del contraccolpo subito dal Bellaria e parte con grinta e tenacia. Coach Giulianelli prova a scuotere la squadra che reagisce e recupera, 13-14. Il set procede in parità fino al concitato finale che vede le bellariesi prevalere 23/25.

Nel quarto set Bellaria ritrova una strepitosa Zuccarini che continua a perforare la difesa cervese, Boccioletti e Padovani dominano in seconda linea per le padrone di casa c’è poco da fare. Bellaria porta a casa set e partita 19-25.

Buona prova di carattere per la compagine bellariese che dopo due settimane complicate, riesce ad espugnare un campo difficile come quello di Cervia. Una nota di merito alla giovane palleggiatrice Calamai che ha gestito al meglio anche i momenti delicati del match.

Prossimo impegno alle h. 21:00 di sabato 17 marzo al palasport di Bellaria Igea Marina contro il Rubicone in Volley quarto in classifica e reduce da una vittoria contro il forte San Marino.

Altre notizie
di Icaro Sport
Notizie correlate
di Icaro Sport
FOTO
di Icaro Sport
FOTO
di Icaro Sport
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna