Volley C femminile. La Gut Chemical Bellaria ingrana la 4a

gut

in foto: Diaz Jimenez Yeilina

GUT CHEMICAL BELLARIA-RUBICONE IN VOLLEY 3-0 (25-21, 25-21, 27-25)

IL TABELLINO
GUT CHEMICAL BELLARIA: Rynk 2, Zuccarini 18, Albertini 10, Giannini, Stimac 5, Diaz 9, Pironi, Boccioletti L1, Tosi Brandi, Padovani 7, Zammarchi, Calamai, Deda L2 n.e. Allenatore Giulianelli L., assistente Muccioli D.

RUBICONE IN VOLLEY: Giovanardi 2, Grassi, Rossi 4, Zucchini 10, Balzoni 11, Pasi 6, Neri Teresa, Tommasini 8, Raggio Delgado (L), n.e. Abbondanza e Lippolis. Allenatore Piraccini.

Importante vittoria da tre punti per la Gut Chemical Bellaria contro il Rubicone in Volley, in una giornata dove tutte le prime in classifica hanno perso punti. Nel primo set le ospiti partono alla grande, difesa e muro fanno la differenza, Bellaria soffre e va sotto 4-8, Coach Giulianelli chiede timeout, San Mauro mantiene il vantaggio 13-16, poi 15-19. Giulianelli cambia la diagonale, fuori Calamai e Tosi Brandi, dentro Rinck e Diaz e Bellaria con un parziale di 10 a 2 fa proprio il set, 25-21.

Nel secondo set Giulianelli conferma il “settetto” vincente, il set si gioca punto a punto, sul nove pari Rubicone chiede timeout, San Mauro allunga, Zuccarini suona la carica Bellaria recupera 19-21, altro tempo per coach Piraccini. Ma nel finale è ancora una volta Bellaria ad avere la meglio grazie ad un buon turno in battuta di Padovani assesta un parziale di 6 a 0 e chiude ancora 25-21.

Nel terzo set sono le padrone di casa a fare la gara, Boccioletti guida la seconda linea, Rynk utilizza al meglio i propri attaccanti, primo timeout per le ospiti con Bellaria avanti 14-12. San Mauro non molla grazie a una buona difesa rimane incollato al set. Sul 16-15 è coach Giulianelli a chiedere tempo, il set è il più equilibrato dei tre, Rynk forza il gioco al centro e capitan Albertini risponde presente, San Mauro chiede tempo 22-21, opera un importante
break e si porta a condurre 22-23, contromossa di Giulianelli che nel timeout chiede alle sue ragazze un ultimo sforzo e la squadra dimostra ancora una volta il proprio carattere e in un concitato finale è Padovani con un attacco sulle mani del muro a chiudere set e incontro con il punteggio di 27-25.

Prossimo appuntamento per le bellariesi alle ore 21:00 di sabato 24 marzo, ancora al PalaBIM di Bellaria Igea Marina, contro Volley Team Bologna Rossa.

Ora con il quarto posto blindato in compagnia del Cattolica per il Rubicone Volley è invece già ora di guardare all’incontro casalingo di sabato 24 marzo (ore 18:00), quando al Marie Curie di Savignano sul Rubicone arriverà la FP Kelematica di San Martino in Strada, all’andata battuta per 3-2.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454