Volley A2 femminile. La Battistelli battuta al tie-break da Collegno

collegno, battistelli

in foto: Un'esultanza della Battistelli

BATTISTELLI S.G. MARIGNANO-BARRICALLA COLLEGNO 2-3

IL TABELLINO
BATTISTELLI S.G. MARIGNANO: Saguatti 6, Caneva 14, Zanette 30, Casillo 5, Battistoni 1, Gibertini (L), Markovic 17, Nasari 1, Bordignon, Gray. Non entrate: Giordano e Sgarbossa. All. Saja.

BARRICALLA COLLEGNO: Morolli 5, Fiorio 17, Gobbo 11, Agostinetto 5, Schlegel 17, Pastorello 6, Lanzini (L), Brussino 4, Migliorin, Vokshi 17, Courroux, Poser. Non entrate: Fragonas e Colamartino. All. Marchiaro.

Icaro Sport. Battistelli San Giovanni in M.-Barricalla Collegno 2-3

    CRONACA E COMMENTO
    Il Barricalla Cus Collegno arriva al Palasport di San Giovanni con le giuste intenzioni: fare bene quel che sa fare e tenere la testa in campo, concentrata, fino a fine match. Conquista due punti e gioca con la convinzione di mantenere il treno play off, prendendosi un meritato e bellissimo successo mettendo la museruola a una delle protagoniste della stagione: la Battistelli.

    Coach Saja schiera il sestetto tipo con Battistoni in regia e Zanette opposto, capitan Saguatti e Markovic in posto 4, Casillo e Caneva al centro con Gibertini libero. Marchiaro risponde con Morolli al palleggio, Agostinetto opposto, Fiorio e Schlegel in banda, Gobbo e Pastorello al centro e Lanzini libero.

    1° set. Primo parziale molto equilibrato con Zanette e Caneva che tirano le fila per la Battistelli e Collegno risponde con belle giocate di Schlegel e Morolli. Al primo allungo Battistelli coach Marchiaro ferma il gioco (13/11). Si riprende e Colegno raggiunge la parità sul 19. Saja ferma il gioco. Una schiacciata fuori ed un muro di Schlegel costringono ancora coach Saja a chiamare time out (19/21). Sul 20/23 Saja manda in campo Gray al posto di Casillo. Agostinetto guadagna 3 set point per Barricalla che Pastorello chiude al primo tentativo con un ace (21/25).

    2° set. Nel secondo parziale parte subito bene Collegno con Schlegel ma le padrone di casa non ci stanno e dopo aver raggiunto la parità sul 5/5 allungano con Casillo e Zanette costringendo Marchiaro a chiamare il time out (9/6). Si riprende e Marchiaro schiera Vokshi al posto di Agostinetto. Protagoniste di questo secondo set sono i due liberi che mostrano le loro doti in difesa. Dopo un breve recupero di Collegno la Battistelli riprende le redini del gioco ed allunga 17/13: Marchiaro ferma il gioco. Entra Brussino al posto di Pastorello e va subito a segno. Scende in cattedra Markovic e le romagnole allungano 21/17. Agostinetto regala 5 set point alla Battistelli (24/19). Ancora un errore dell’opposto piemontese chiude il set 25/19.

    3° set. I coach insistono con le formazioni iniziali e si arriva al 7/6 a favore di Battistelli. Marchiaro ferma il gioco e schiera Vokshi al posto di Agostinetto. Parziale che avanza con tanti errori da parte di entrambe e sul primo mini break di Collegno Saja ferma il gioco: 12/14. Un lunghissimo scambio scalda gli animi sugli spalti del palazzetto anche oggi gremito. Ma Collegno allunga ancora e Saja richiama time out 12/16. Gray entra al posto di Casillo. È il turno anche di Bordignon al posto di Saguatti ma Collegno fa male alle padrone di casa e si porta sul 14/21. Girandola di cambi anche per coach Marchiaro. Vokshi firma il punto 24 e su errore al servizio di Markovic si chiude il terzo set: 17/25.

    4° set. Collegno vuole assolutamente portare a casa il match e con una grande difesa tiene testa alle più quotate avversarie che non riescono a passare. Vokshi pur non essendo un “martello” di palla alta riesce a passare in ogni pertugio lasciato dalla Battistelli (12/14). La Battistelli trova la parità a quota 17 ma Collegno allunga ancora e Saja riferma il gioco 17/19. E’ ancora parità con muro di Caneva e stavolta è Marchiaro a fermare il gioco (19/19). Il muro funziona in casa Battistelli e sul 21/19 Marchiaro ferma ancora il gioco. Agostinetto rileva Vokshi, Saguatti firma il punto 24 e Zanette chiude il set 25/21.

    5° set. Partono subito forte le piemontesi con Vokshi e Fiorio. Saja chiede il time out sullo 0/3. Ancora un punto di Fiorio porta Collegno sullo 0/4. Ancora punti di Vokshi e Gobbo così che Saja si gioca il suo secondo time out: 1/6. Due punti di Markovic e questa volta è Machiaro a fermare il gioco: 3/6. Gobbo di prima intenzione e palletta di Zanette portano il parziale sul 4/7. Una protesta di Vokshi gli costa il cartellino giallo. Muro a uno di Zanette ed è 6/7. Vokshi firma il cambio campo: 6/8. Muro di Caneva: 7/8. Migliorin che nel frattempo ha rilevato Schlegel segna il 7/9 per le piemontesi. Ancora Migliorin (7/10) ma Zanette accorcia 8/10. Saguatti fa 9 e Marchiaro ferma per l’ultima volta: 9/10. Ace di Caneva ed è parità (10/10). Fiorio gioca col muro e segna un altro punto (10/11). Muro di Zanette (11/11). Ancora Fiorio (11/12). Pipe di Schlegel (11/13), Fiorio dà tre palle match a Collegno ma Vokshi non chiude la prima (12/14). Ancora errore di Vokshi e le marignanesi rimontano sul 13/14. Nasari, entrata al posto di Battistoni, pareggia 14/14 con una bella schiacciata. Fiorio fa 14/15 e Schlegel decreta la vittoria per Collegno (14/16).

    RISULTATI
    Battistelli S.G. Marignano-Barricalla Collegno 2-3 (21-25, 25-19, 17-25, 25-21, 14-16)
    Sorelle Ramonda Ipag Montecchio-Fenera Chieri 0-3 (23-25, 22-25, 26-28)
    Zambelli Orvieto-Golem Olbia 3-0 (25-21, 25-18, 25-19)
    Volley Soverato-Golden Tulip Volalto Caserta 3-0 (25-13, 25-14, 25-17)
    Club Italia Crai-Conad Olimpia Teodora Ravenna 3-1 (25-23, 25-18, 19-25, 25-21)
    P2p Givova Baronissi-Ubi Banca San Bernardo Cuneo 0-3 (20-25, 26-28, 18-25)
    Savallese Millenium Brescia-Bartoccini Gioiellerie Perugia 3-0 (25-14, 26-24, 25-15)
    Delta Informatica Trentino-Sigel Marsala 3-2 (25-19, 25-22, 15-25, 18-25, 15-12)
    Riposa: LPM BAM MONDOVI’

    CLASSIFICA
    13a Giornata Ritorno 18-03-2018 – Samsung Galaxy Volley Cup A2
    Ubi Banca San Bernardo Cuneo 64; Savallese Millenium Brescia 63; Lpm Bam Mondovi’ 62; Fenera Chieri 59; Battistelli S.G. Marignano 57; Delta Informatica Trentino 56; Volley Soverato 51; Zambelli Orvieto 47; Club Italia Crai 46; Barricalla Collegno 46; Conad Olimpia Teodora Ravenna 44; P2p Givova Baronissi 29; Golem Olbia 26; Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 25; Bartoccini Gioiellerie Perugia 19; Sigel Marsala 18; Golden Tulip Volalto Caserta 8.

    PROSSIMO TURNO
    21-03-2018 20:30
    Fenera Chieri – Club Italia Crai (22-03-2018 20:00)
    Volley Soverato – Delta Informatica Trentino
    Sorelle Ramonda Ipag Montecchio – Battistelli S.G. Marignano
    Golden Tulip Volalto Caserta – Savallese Millenium Brescia
    Lpm Bam Mondovi’ – Golem Olbia
    Conad Olimpia Teodora Ravenna – Zambelli Orvieto
    Barricalla Collegno – Ubi Banca San Bernardo Cuneo
    Sigel Marsala – Bartoccini Gioiellerie Perugia
    Riposa: P2p Givova Baronissi

    Icaro Sport

    Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

    © Riproduzione riservata

    Rimani aggiornato!

    Iscriviti alla newsletter giornaliera

    Sottoscrivi i nostri Feed

    Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

    © Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
    P.IVA 01310450406
    “newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454