sabato 23 febbraio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
mar 20 mar 2018 11:37
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Riccione celebra la Giornata Mondiale della Sindrome di Down con un’iniziativa simpatica, grazie alla Cooperativa Cuore 21 che cura per conto dell’associazione Centro 21 le attività formative e educative con l’obiettivo di favorire anche l’inserimento lavorativo. L’idea nasce dalla collaborazione instaurata con i locali che hanno aderito al progetto “Ristoranti del Cuore” e CNA. In particolare per la giornata la sollecitazione è giunta da Gigi titolare del Pepper. I ragazzi di Centro 21 si alterneranno dalla mattina dietro il banco del locale e serviranno il caffè a tutti coloro che frequentano il locale. Dalle 18.30, ora dell’aperitivo, i clienti saranno accolti con alcune performance realizzate in collaborazione con la compagnia di danza NNChalance Dance Lab. Una giornata importante di condivisione per fare conoscere i ragazzi le loro abilità e la forza che sanno esprimere: mordono la vita e con entusiasmo trasmettono una grande energia. Ma soprattutto si vogliono superare pregiudizi e luoghi comuni. L’integrazione è un processo che ha bisogno di comunità che abbia la possibilità di riconoscere che le differenze sono un valore per la crescita di tutti. I ragazzi di Centro 21 ce lo ricordano ogni giorno.

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
Presentazione del libro

I primi 40 anni di Caritas

di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna