lunedì 21 gennaio 2019
In foto: Davide Timpani, capitano del Rimini.com
di Icaro Sport   
lettura: 2 minuti
ven 30 mar 2018 19:00 ~ ultimo agg. 19:05
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Penultima giornata di campionato ed ultima trasferta della stagione per i biancorossi. Ad aspettarli, in terra emiliana, ci sarà lo Sporting Viano, fanalino di coda del campionato. Il Viano è già aritmeticamente retrocesso, ma non per questo sarà una partita facile per i romagnoli, che quest’anno in trasferta non hanno mai brillato.

È proprio il tecnico biancorosso Germondari a rammentare le insidie di una partita del genere: «Non sarà sicuramente un incontro dal risultato già scritto. Sono presenti tutte le caratteristiche che rendono difficile l’avvicinamento al match: la trasferta, il viaggio lungo e la preoccupazione impersonata dai playout».

Detto questo, però, il Rimini.com andrà lì per tornare a casa con i tre punti in tasca. Una vittoria è essenziale per continuare a sperare di uscire dalla zona playout o per raggiungere la decima posizione, che permetterebbe di affrontare la partita secca dei playout fra le mura amiche del Flaminio. I romagnoli vengono da un complicato successo ottenuto sabato scorso, proprio al Flaminio, contro l’Ass. Club. «È stata una settimana complicata. Arriviamo a questa partita con tanti punti di domanda e un’unica certezza rappresentata dal bisogno di conquistare i tre punti. Andremo a Reggio Emilia per vincere e per puntare almeno al decimo posto. Ci dobbiamo preparare ad un finale di stagione difficile, complicato ed insidioso».

I playout, come più volte detto nel corso di queste ultime settimane, sono oramai sempre più un possibilità concreta. E, per quanto il Rimini.com possa aver vinto contro tutte le dirette pretendenti a rimanere in C1 durante l’arco della stagione, non bisogna mai sottovalutare l’impegno. Anzi, le gare disputate nella post-season, che siano per essere promossi o per evitare la retrocessione, sono un territorio minato, pieno di trappole e tiri mancini. «Questa partita, come la scorsa e la prossima, sono anche in preparazione di un playout che è sempre più possibile. Dobbiamo sin da subito essere altamente concentrati e avere fiducia nei nostri mezzi» commenta Germondari.

Tra i convocati non ci saranno Canducci e Moroni, due pesantissime assenze che in due contano per un totale di 14 gol. Inoltre, Muratori arriva a questo impegno con qualche piccolo acciacco, anche se dovrebbe stringere i denti e giocare domani. Mentre Ercolani torna nella lista degli impiegabili dopo due settimane di assenza. Ecco la lista completa: Ciappini, Ercolani, Floris, Gasperoni, Diongue, Moretti, Muratori, Oe, Sabir, Takiguchi, Timpani, Vitali.

Michelangelo Bachetti
Addetto stampa Calcio a Cinque Rimini.com

Altre notizie
Calcio Eccellenza girone B

Marignanese-Copparese 0-0

di Icaro Sport
Notizie correlate
Calcio Prima Categoria H

Athletic Poggio-Alta Valconca 1-1

di Icaro Sport
VIDEO
Calcio Prima Categoria girone H

Athletic Poggio-Gatteo 2-1

di Icaro Sport
VIDEO
Calcio Prima Cat. girone H

Riccione-San Clemente 3-1

di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna