Trofeo delle Regioni 2018, seconda giornata di successi per l’Emilia Romagna

regioni

in foto: L'Under 14 maschile dell'Emilia Romagna

EMILIA ROMAGNA-TRENTINO ALTO ADIGE 54-20 (9-4; 25-8; 43-11)

Emilia Romagna: Bagnoli (Tiger Basket Rosa Forlì), Bassoli (Basket Cavezzo) 8, Bassi (Faenza Futura Basket) 10, Vignali (Basket Club Valtarese 2000) ne, Curti (Magika) 7, Colli (Bsl San Lazzaro) 8, Setti (Basket Academy Mirabello) 2 , Farina (Basket Academy Mirabello) 8, Zanetti (Bsl San Lazzaro) 2, Berra (Basket Cavezzo) 5, Moretti (Boiardo), Meglioli (Boiardo) 4. All. Frignani.

Trentino Alto Adige: Meneghini, Ceriotti 2, Voltolini, Bertolini 1, Abram 2, Martinelli, Tenuti 2, Dissegna, Odorizzi 2, Doliana 7, Rech 4, Plattner. All. Balduzzi.

L’Emilia Romagna non brilla ma vince contro il Trentino Alto Adige: al “PalaFamila” di Seveso, le ragazze di Frignani si impongono per 54-20, bissando il successo di ieri contro il Friuli Venezia Giulia. Dopo un avvio convincente (4-0 al 1’), l’Emilia Romagna rimane a secco per oltre 6’. Il Trentino non fa meglio, e solamente con Rech riesce a trovare la via del canestro (4-2 al 5’). Il piazzato di Meglioli (7-4 al 7’) dà un’iniezione di fiducia alle compagne, che chiudono in crescendo la prima frazione: 9-4 al 10’. Nel secondo quarto la forbice si amplia. Le ragazze di Frignani spingono forte sull’acceleratore e piazzano un break di 6-0, che vale la doppia cifra di vantaggio (17-6 al 17’). Mentre nell’altra metà campo il Trentino fatica tremendamente, segnando appena 4 punti. Sul finire di primo tempo, un nuovo parziale, questa volta griffato dalla coppia Bassi-Curti, spinge le emiliano-romagnole sul +17: 25-8 all’intervallo. Nel terzo quarto la musica è sempre la stessa. Dopo la bomba del +20 di Berra (28-8), l’Emilia Romagna dilaga e vola sul +32, concedendo un solo canestro alle avversarie: 43-11 al 30’. Nell’ultimo periodo intensità e concentrazione calano vistosamente, e il Trentino ne approfitta per recuperare qualche punto e migliorare lo score dei quarti precedenti. Il match si chiude con la bomba di Doliana, che scrive 54-20 sul tabellone finale.

EMILIA ROMAGNA-PIEMONTE 77-36 (16-8; 38-20; 63-26)

Emilia Romagna: Moretti (Bsl San Lazzaro) 12, Maltoni (One Team Basket Forlì), Bandini (One Team Basket Forlì) 4, Collina (Futurvirtus) 4, Scarponi (Insegnare Basket Rimini) 9, Malaguti (Pontevecchio) 5, Sibani (Bsl San Lazzaro) 2, Terzi (Sport Junior 2000) 11, Scheda (Bsl San Lazzaro) 2, Manna (SBM Modena) 10, Tamborino (Bsl San Lazzaro) 14, James (Crabs Rimini) 4. All. Ambrassa.

Piemonte: Laganà 6, Barla 2, Giugno 3, Melli Martini 5, Andorno 4, Attademo 8, Barale, Ferrero, Marando 2, Montalbetti, Popa 4, Osatwna 2. All. Leccia.

Tutto facile a Macherio (Mb) per l’Emilia Romagna, che batte il Piemonte 77-36 e centra la seconda vittoria consecutiva nel “Trofeo delle Regioni” 2018. Tamborino e Scarponi portano l’Emilia Romagna sul 6-0 e costringono coach Leccia al time-out dopo appena 2’di gioco. Il Piemonte tocca il -7, poi riesce a dimezzare il passivo, trascinata da un ispirato Attademo (7-4 al 4’). I ragazzi di Ambrassa sfruttano al meglio intensità e centimetri per ritrovare il pieno controllo della gara, e con Malaguti e Collina si assicurano 8 lunghezze di vantaggio alla fine del primo quarto: 16-8 al 10’. Nella seconda frazione il Piemonte accenna una timida rimonta, ma una volta tornata a contatto (18-16 al 14’), grazie a una bomba di Melli Martini, scivola sul -16 in meno di 3’ (29-16 al 17’). Il finale di primo tempo è tutto dei ragazzi di Ambrassa, che vanno all’intervallo lungo avanti di 18: 38-20. Il break di 12-0 in avvio di terzo quarto spiana la strada all’Emilia Romagna, che col passare dei minuti scava un solco profondissimo, chiudendo anzitempo la partita. Dopo aver chiuso il terzo quarto a +37 (63-26), gli emiliano-romagnoli incrementano il divario nel corso dell’ultimo periodo, toccando le 41 lunghezze di vantaggio sulla sirena finale: 77-36.

Nella giornata di domani la rappresentativa maschile Under 14 sfiderà la perdente della gara tra Lombardia e Veneto (ore 15, PalaSport di Varedo), mentre le ragazze Under 15 di coach Frignani giocheranno contro la vincente del match tra Toscana e Sicilia (ore 11.15, “PalaRovagnati”di Biasseno).

Ufficio Stampa Fip

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454