Tre Penne-Pennarossa 5-0, il dopogara di mister Bizzotto e capitan Gai

CalcioSan Marino Sport

21 marzo 2018, 17:19

pennarossa

in foto: Nicola Gai (Ph©FPF/Filippo Pruccoli)

“Sono soddisfatto della prestazione dei miei giocatori, dopo 2′ eravamo in vantaggio – debutta così Luigi Bizzotto nel post partita di Tre Penne-Pennarossa, valevole per la 6a giornata di Coppa Titano -. Nel corso dei 90′ siamo riusciti a segnare più volte; abbiamo condotto una buona partita. Sono contento anche perché nelle ultime uscite il risultato è sempre stato rotondo, segno della solidità della squadra.”

Passaggio del turno archiviato con una giornata di anticipo: “Questo è solo il primo passo di un cammino che da ora diventerà difficile, ma noi vogliamo riconfermarci e arrivare fino alla fine. Raggiungere i play-off in Coppa era uno dei nostri obbiettivi, ora sarà una fase finale tutta da vivere.”

Dopo un tour de force che non ha concesso al Tre Penne di respirare arriva la pausa dovuta agli impegni dell’U21: “Questa sosta ci permette di rifiatare e di recuperare gli infortunati. Andrea Rossi e Luca Patregnani dovrebbero tornare disponibili già da settimana prossima, mentre più semplice la situazione di Alex Gasperoni che già dal fine settimana dovrebbe tornare ad allenarsi in gruppo.”

Nicola Gai vero uomo-chiave nella vittoria di ieri sera con uno straordinario gol da quasi metà campo e due assist: “Sono contento della vittoria nonostante le difficoltà che questa sfida ci metteva di fronte, ovviamente segnare è sempre bello specie quando si realizzano gol del genere, ma guardo alla prestazione generale della squadra che è stata perfetta. Il fatto di esserci qualificati ci permette di far riposare chi gioca di più solitamente e mettere in campo chi gioca di meno.”

Dopo la vittoria in Coppa Titano lo scorso anno, il Tre Penne punta a rifarsi: “Arrivare fino in fondo è l’obiettivo che tutti stiamo inseguendo, questo discorso vale sia in Campionato che in Coppa. Ora sarà importante mantenere salda la concentrazione e dare il 110%.”

Sull’essere capitano in assenza di Alex Gasperoni: “Sicuramente è una sensazione molto bella essere capitano di questa squadra e sento qualche responsabilità in più, ma cerco di indossare la fascia il meno possibile perché voglio che Gasperoni sia sempre presente per scendere in campo.”

Addetto stampa Tre Penne
Matteo Pascucci

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454