martedì 22 gennaio 2019
In foto: Alex Gasperoni con la maglia celebrativa
di Icaro Sport   
lettura: 2 minuti
mer 7 mar 2018 17:30 ~ ultimo agg. 17:31
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Ieri sera si è giocata La Fiorita-Tre Penne, una sfida che da anni infiamma il Campionato Sammarinese con le due squadre che si sono contese i trofei della Repubblica nelle scorse stagione. Il fischio finale ha visto uscire sconfitto il Tre Penne per 1-0 con il gol di Amati al 31′ della ripresa; la gara è stata un’occasione speciale per festeggiare le 200 presenze con la maglia biancazzurra del capitano Alex Gasperoni: “È un traguardo molto importante, sono felice di aver collezionato 200 presenze con questa maglia. Il legame che ho con tutti all’interno del club non è solo sportivo, ma anche affettivo: considero il Tre Penne la mia famiglia. Sinceramente non ho un ricordo preferito in questi anni: sono molto legato ai trofei vinti, alle partecipazioni in coppe europee e allo storico risultato contro lo Shirak. Fortunatamente sono riuscito a togliermi tante soddisfazioni con questa maglia.”

Sulla partita di ieri sera si esprime così: “Entrambe le squadre hanno avuto poco tempo a disposizione per allenarsi e questo ha compromesso la qualità del gioco; nel nostro DNA c’è sempre la vittoria e forse ieri sera ci siamo scoperti troppo e abbiamo concesso il gol agli avversari. Lo 0-0 sarebbe stato il risultato più giusto.”

Anche il tecnico del Tre Penne, Luigi Bizzotto, ha commentato la sfida di ieri sera: “Nonostante il risultato sono contento della prestazione dei miei ragazzi. È stata una partita giocata a ritmi bassi da entrambe le formazioni, c’è stato poco tempo per preparare la sfida. In partite come queste spesso decide un episodio ed è stato così anche questa volta, sono stati bravi i nostri avversari a trovare il gol in un momento di disattenzione della nostra difesa che fino a quel momento aveva giocato molto bene.”

Prossima gara che si giocherà domenica 11 marzo contro il Faetano: “Lavoreremo a testa bassa per preparare al meglio la prossima sfida contro una squadra ostica. Dobbiamo tornare a vincere.”

Anche l’allenatore del Tre Penne ha voluto complimentarsi con il capitano Alex Gasperoni per le 200 presenze con il club di Città: “È un traguardo importante per una persona e un giocatore importante, Gasperoni è l’esempio perfetto di determinazione e correttezza.”

Addetto stampa Tre Penne
Matteo Pascucci

Altre notizie
di Icaro Sport
VIDEO
di Icaro Sport
Notizie correlate
Calcio C girone B

Imolese-Fermana 0-0

di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna