mercoledì 17 luglio 2019
menu
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
ven 30 mar 2018 11:46 ~ ultimo agg. 31 mar 15:14
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La Tiangong-1, nella sua orbita intorno alla terra, è tornata a fare capolino sulle teste dei romagnoli intorno alle 10 di questa mattina. Per la stazione spaziale cinese, ormai fuori controllo dal 2016, si avvicina il momento del rientro: in base agli ultimi dati forniti dall’Agenzia Spaziale Italiana, è stimato per il 1 aprile alle 4:50 ora italiana, con una finestra di incertezza di circa 20 ore.

I frammenti della Tiangong-1 attesi per Pasqua. Pochi minuti prima si saprà dove

Non è ancora possibile escludere la remota possibilità che uno o più frammenti del satellite possano cadere sul nostro territorio ma si parla di una probabilità stimabile intorno allo 0,02%. Le finestre di interesse per l’Italia, che al momento coinvolgono anche la Romagna e le regioni più a sud, potranno essere confermate e definite nelle 36 ore precedenti il rientro. Le previsioni sono soggette a continui aggiornamenti dovuti all’incertezza del comportamento della stazione spaziale durante la caduta.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna