Taekwondo della Polisportiva Riccione, argenti e bronzi sul podio in Belgio

Taekwondo

in foto: Il Taekwondo della Polisportiva Riccione e le medaglie conquistate in Belgio

Alla 35esima edizione dell’Open Challenge Cup in Belgio, il medagliere parla a favore del Taekwondo della
Polisportiva Riccione.

I ragazzi guidati dal M° Roberto Betti non hanno deluso le attese e tornano dalle gare in Belgio disputate il 3 e 4 marzo con 4 medaglie d’argento e due di bronzo.

Argento per Filippo Migani, Marina Bagli, Linda Sacripanti e Alice Betti, medaglia di bronzo invece al collo di Luna Uguccioni e Federica Migani.

“Siamo andati molto bene – spiega il maestro Betti -. Nel settore tecnico Alessandro Nicoletti per pochissimi centesimi non è riuscito a salire sul podio, ma ha conquistato meritatamente un ottimo 5° posto passando il turno di qualificazione e perdendo solo la finale davanti ad atleti greci e olandesi di alto livello. Una buon performance anche quella di Maurizio Sanchi che però non è riuscito a passare il turno. Nel combattimento il tanto impegno e determinazione hanno confermato l’ottimo livello dei ragazzi. Ora il prossimo obiettivo a maggio sarà l’Open di Berlino: ci auguriamo che qualche atleta di Riccione riesca a fare parte della Nazionale Csen. Un ringraziamento alla Polisportiva di Riccione per il sostegno e al nostro direttore tecnico, Geo Ottaviani”.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454