martedì 21 maggio 2019
di Andrea Polazzi   
lettura: 1 minuto 1.053 visite
lun 19 mar 2018 12:57 ~ ultimo agg. 20 mar 13:08
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 1.053
Print Friendly, PDF & Email

A far scattare i controlli sono state le segnalazioni di alcuni cittadini che avevano notato movimenti sospetti in centro a Cattolica, nella zona dei 4 bar. Sabato pomeriggio i Carabinieri, dopo aver osservato alcuni scambi di droga, hanno arrestato tre persone. Si tratta di una coppia, marito e moglie, entrambi napoletani di 46 anni e di un 35enne napoletano, tutti residenti a Cattolica. I primi sono accusati di detenzione ai fini di spaccio e porto abusivo di armi mentre l’altro uomo era un loro cliente, accusato di danneggiamento dopo aver dato in escandescenze in Caserma distruggendo alcuni arredi. È stato anche accompagnato in pronto soccorso per accertamenti dopo aver ingerito una bustina di droga subito dopo il controllo.

Spaccio in centro a Cattolica. 3 arresti, sequestrate anche armi

Nella casa della coppia, i militari hanno trovato circa 30 grammi di cocaina, 2mila euro in contanti, l’agendina con appuntata l’attività di spaccio e tutto l’occorrente per preparare le dosi. In un borsello in camera da letto i carabinieri hanno poi trovato due pistole con matricola abrasa (calibro 6.35 e 7.65) sulle quali saranno effettuati ulteriori accertamenti.

Tutti gli arrestati hanno precedenti. Il 46enne si trovava già agli arresti domiciliari.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna