mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: il ripascimento in corso
di Simona Mulazzani   
lettura: 1 minuto
lun 12 mar 2018 14:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Dopo l’intervento realizzato  a metà gennaio nella porzione di arenile a nord del porto canale di Riccione, questa mattina sono ripresi i lavori di ripascimento nel paraggio a sud. Saranno depositati 10.000 metri cubi di sabbia: in parte destinati alla ricostruzione del profilo di costa ed in parte accumulati nelle spiagge libere, disponibili per essere utilizzati qualora si rendessero necessari ripascimenti d’emergenza nel periodo estivo.

Proseguono gli interventi a tutela dell’arenile, una nostra priorità” – dichiara l’assessore al demanio Andrea Dionigi Palazzi che spiega come l’intervento rientri nel programma concordato tra la Regione Emilia-Romagna e gli operatori balneari.

 “Dopo le azioni che hanno coinvolto la zona nord, in questi giorni ci concentriamo sulla zona sud, ma le opere di difesa della costa prevederanno anche, ancora per il paraggio a nord del porto canale, il funzionamento del sabbiodotto con il refluimento di un consistente quantitativo di sabbie per la ricostruzione diretta della battigia“.

Altre notizie
al servizio di quattro comuni

Inaugurato il nuovo sportello Hera

di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna