venerdì 24 maggio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
mer 28 mar 2018 17:28 ~ ultimo agg. 17:30
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Con la primavera riprende ritmo l’operazione “Free Park” dei Carabinieri contro lo spaccio nelle aree verdi di Rimini, in particolare il parco Cervi.

Ieri pomeriggio i Carabinieri, impiegando in sinergia personale in uniforme ed in abiti civili, hanno arrestato in flagranza di spaccio un 24enne originario di Santo Domingo, da anni residente in Italia, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia. E’ stato sorpreso mentre, all’interno del Parco Cervi nei pressi dell’Arco di Augusto, cedeva una dose da un grammo di marijuana ad un coetaneo di origini georgiane ricevendo in cambio dieci euro.

La successiva perquisizione personale ha consentito di rinvenire altre due dosi della stessa sostanza, dal peso di circa 12 grammi, e duecento euro ritenuti provento di spaccio. Stupefacente e denaro sono stati sottoposti a sequestro. Il giovane georgiano verrà segnalato alla Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti mentre il 24enne è stato arrestato.

Al termine dell’udienza di convalida, questa mattina, l’arresto è stato convalidato ed il giovane è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna