12 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Novafeltria, la frana rallenta. Si cerca varco per raggiungere famiglie isolate

AttualitàMeteoValmarecchia

12 marzo 2018, 12:28

in foto: la frana

Resta critica la situazione nelle frazioni di Libiano, Poggio e Le Velle nel comune di Novafeltria interessate da una vasta frana con un fronte di 300 metri. Un paio di anni fa era stata realizzata a monte una struttura per contenerla ma di fronte al maltempo delle ultime settimane non ha retto. Il fronte continua a scendere e avanza a vista d’occhio, ha commentato il sindaco di Novafeltria Stefano Zanchini alla trasmissione di Icaro Tempo Reale.

Novafeltria, la frana non si arresta. Evacuazioni e famiglie isolate

    Fino a ieri si cercava di liberare le strade con i mezzi meccanici ma è stato impossibile e ora la strategia è quella di facilitare la discesa del fronte di fango e alberi verso il fiume. Poi si deciderà come procedere. La situazione ha comportato l’evacuazione di un paio di famiglie mentre altre sono al momento isolate compresa una ditta di esplosivi costretta in questo momento alla chiusura. “La viabilità ordinaria è interrotta, nei giorni scorsi a Libiano avevamo provato a ripristinare una via secondaria ma ieri mattina la frana ha travolto anche questa strada – spiega il sindaco Zanchini – attualmente abbiamo le frazioni di Libiano, Poggio e Le Velle isolate e raggiungibili solo a piedi tramite sentieri. Nella località Le Velle due famiglie sono state evacuate, una è andata da parenti e l’altra in albergo, altre tre persone anziane a Libiano e un nucleo di 4 persone a Poggio hanno preferito, benché isolati, rimanere nelle loro abitazioni. Sono comunque in sicurezza.

    AGGIORNAMENTO. Nel pomeriggio la frana ha rallentato e, spiega il sindaco Zanchini, si sta cercando un varco per portare generi di prima necessità alle famiglie isolate. Dalla prefettura nessuna novità. “Siamo con uno sguardo sulla frana e con uno verso il cielo per monitorate il meteo” dice il primo cittadino.

    Il maltempo delle ultime settimane ha colpito anche altre località: dissesti che si segnalano a Sant’Agata Feltria, Casteldelci, Pennabilli e Poggio Torriana.

    Andrea Polazzi

    Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

    © Riproduzione riservata

    Rimani aggiornato!

    Iscriviti alla newsletter giornaliera

    Sottoscrivi i nostri Feed

    Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

    © Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
    P.IVA 01310450406
    “newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454