domenica 20 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
ven 2 mar 2018 13:43 ~ ultimo agg. 16:20
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Riprenderanno sabato, dopo la temporanea sospensione a causa delle nevicate, gli interventi straordinari di Anthea a riparazione delle pavimentazioni stradali messe a dura prova dalle forti piogge della scorsa settimana.

Strade. 9 le squadre in servizio su doppio turno: 5 team di Anthea e 4 di ditte terze appositamente incaricate. L’attività proseguirà anche settimana prossima, modulando il numero delle squadre impegnate in base alla effettiva necessità. Domani sarà interessata prioritariamente la viabilità principale.

Il ghiaccio e l’azione delle lame dei mezzi spazzaneve hanno aggravato lo stato delle strade: le parti di asfalto non perfettamente legate fra loro e alla fondazione stradale si staccano, creando delle buche anche ampie e profonde.

Contatori e rubinetti. Ma l’ondata di freddo ha portato anche altre conseguenze. Anthea è stata costretta infatti ad intervenire su un contatore acqua al scuola elementare Rivabella, due rubinetti d’acqua esterni alla elementare Lambruschini e al campo sportivo di Miramare, quattro rubinetti idranti dell’impianto anti-incendio alla scuola elementare di Santa Giustina e alla media Panzini e su una fontanina al cimitero di san Lorenzo Monte. Si registra anche il blocco per gelo dei rubinetti delle fontanine al cimitero centrale e di due contatori agli asilo nido Aquilotto e nella scuola Pascoli di Bellaria.

Alberture. Sul fronte del patrimonio verde, le squadre di Anthea sono in azione per rimuovere la legna tagliata dai Vigili del Fuoco durante la notte a seguito del crollo di un pino in via Covignano, angolo via del Passero. Una quindicina gli interventi di rimozione di rami pendenti o spezzati, molti dei quali su strade del forese e provenienti da proprietà privata.

Altre notizie
Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna