domenica 17 febbraio 2019
In foto: La formazione riccionese che ha affrontato quella riminese
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
gio 15 mar 2018 00:09 ~ ultimo agg. 00:11
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Praticamente perfetta la prima giornata di Coppa Italia del Mondosquash Riccione. La squadra capitanata dal coach-atleta Alberto Matteazzi ha sfiorato l’en plein nelle prime due partite in programma sabato alla palestra Schilling.

Ottima dunque la partenza per la società riccionese che nel derby inaugurale contro i riminesi ha vinto 180-50 conquistando il punteggio massimo senza concedere neanche un game. Super Sayan Gataullin mette subito le cose in chiaro contro Baschetta (15-1, 15-1, 15-3) e anche la new entry Maria Cristina Ceserani supera Zampone (15-6, 15-3, 15-5). Il capitano Matteazzi allarga il vantaggio (15-3, 15-1, 15-1) mentre è più combattuta l’ultima sfida tra Michael Cecchini e Toni. Il riccionese parte bene (11-6) ma suda nel secondo game (15-14) per poi aggiudicarsi anche il terzo (15-4).

Nel pomeriggio il Mondosquash Riccione si ripete contro contro l’Umbria Squash Perugia (174-109). Vittorio Drusiani ha la meglio su Corradi (15-10, 15-13, 15-7), finisce invece in parità in termini di punti (13-15, 11-15, 15-9) la sfida tra Ceserani e Stopaccioli anche se l’atleta umbra si aggiudica i primi due game. Entra in scena il capitano Matteazzi e spazza via ogni dubbio nel suo match contro Trabalza dominando senza problemi (15-6, 15-4, 15-4). Nell’ultima sfida Cecchini incrementa il vantaggio con altri tre successi (15-12, 15-6, 15-7).

Il Mondosquash Riccione mette più di un’ipoteca al passaggio del turno in attesa della giornata di ritorno in programma il 4 aprile a Foligno.

Luca Filippi
Ufficio comunicazione Mondosquash Riccione

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna