giovedì 17 gennaio 2019
di Icaro Sport   
lettura: 2 minuti
lun 19 mar 2018 12:07 ~ ultimo agg. 12:41
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Week-end difficile per il Mondosquash Riccione, impegnato nella seconda giornata del campionato italiano assoluto a squadre.

Un viaggio lungo fino a Rende (provincia di Cosenza) per capitan Oliviero Ventrice e compagni, che hanno collezionato due ko e una vittoria. I riccionesi si sono presentati senza rinforzi internazionali e in sostanza è andato tutto come ci si poteva attendere. Nel primo scontro diretto per il podio il Borderline Bologna ha avuto la meglio (155-107). Nella prima sfida Doughty supera Poggiali faticando solamente al terzo game (15-6, 15-8, 15-12) mentre Eleonora Magnani non può nulla contro Menegozzi (5-15, 5-15, 3-15). Il divario è già importante ma il capitano recupera parzialmente vincendo la sua gara contro Small (15-10, 15-8, 15-2). Pietro Conti contro Hodgetts se la gioca nei primi due game ma l’inglese riesce sempre a spuntarla (15-9, 15-9, 15-5).

Nel pomeriggio riscatto del Mondosquash contro Caparra & Siciliani Rende (169-114). Poggiali ruggisce contro Manconi (15-9, 12-15, 15-6), ko soltanto per un punto per Magnani che però ha la meglio nei game complessivi contro Bartoli (15-14, 7-15, 15-9). Ventrice detta legge contro Belvedere (15-8, 15-5, 15-1), successo anche per Conti contro Laboccetta dopo una gara combattuta (15-9, 15-11, 15-12).

Che sarebbe stata una domenica difficile lo si sapeva già al momento di preparare i borsoni e dunque per il Mondosquash nell’ultimo atto della seconda giornata è arrivata una sconfitta contro una delle formazioni candidate alla vittoria finale, ovvero New Squash Club Catania. I ragazzi ovviamente si sono impegnati al massimo, l’unico a vincere la rispettiva partita è stato capitan Ventrice, che dunque ha permesso alla squadra di collezionare punti nonostante il gap. L’atleta milanese si è imposto sullo spagnolo Garbi con il punteggio di 15-14, 15-13 e 15-9. Il Mondosquash quindi al termine della seconda giornata è attualmente quarto in classifica a -3 dal Borderline Bologna, un obiettivo ancora alla portata.

Luca Filippi
Ufficio comunicazione Mondosquash Riccione

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna